SECONDA LEZIONE DEL CORSO PRATICO

Domenica 24 Maggio 2004

SECONDA LEZIONE DEL CORSO PRATICO


In una splendida mattinata di sole primaverile, si è svolta la seconda lezione del corso pratico sulle orchidee.
Già si respira aria d’amicizia, illuminata per l’occasione, dal cielo blu terso, che si attacca alle cime degli alberi verde vivo.
Il vento e la pioggia della notte, hanno già spazzato via i piumini dei pioppi ed i fiori d’acacia. La stradina del rio Parnasso riceve uno ad uno gli amici orchidofili, puntualissimi al secondo incontro.
Primo ad arrivare è il carissimo amico Antonio, medico di professione, studioso e fine conoscitore del mondo delle orchidee, incaricato per l’occasione, a tenere la lezione sulla tassonomia di questa affascinante famiglia botanica.
Camminando lungo la stradina, si ammirano le Bletilla striata in fiore, cresciute spontaneamente lungo la riva del rio Parnasso.
Molti arrivano forniti di pasticcini, spumanti e vini di qualità, ed insieme, “docenti e discenti”, si prova una gran gioia ad incontrarci.

Ci sono anche gli immancabili i sostenitori ed arriva pure Cristian, fresco di laurea in biologia che la prossima lezione ci palerà della vita delle piante.

La seconda lezione del corso, dal tema: “orchidee, a proposito di nomi”, scivola via veloce, fra l’apprezzamento generale e con gli applausi finali per il relatore.

Nella seconda parte della mattinata, si son’fatti esercizi con vasi, tronchetti, cestini e cassettine, si è parlato di vari materiali per coltivare le orchidee e si sono simulati vari prototipi di tutori, che appena “sfornati” dalle mani esperte del coltivatore stagionato, sparivano magicamente, trafugati bonariamente quale campionatura per future esercitazioni e chi non riusciva ad avere i campioni di ganci vari, disegnava le sagome sul blocco degli appunti.

Sul finire della mattinata, sono arrivate le leccornie di cucina e già si mormora che finito il corso sulle orchidee, si farà un corso pratico di cucina.

La redazione di www.orchids.it, ringrazia il dott. Borsato per la sua disponibilità.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.