Chiusura del primo corso pratico sulle orchidee

20 Giugno, Domenica: pioggia, pioggia ed ancora pioggia, a chiusura del corso pratico sulle orchidee.

La quarta lezione del corso sulle orchidee, è finita con la brillante relazione sulla biologia delle piante e sui meccanismi di costruzione delle “monete” energetiche, tenuta dal dott. Cristian Pozzobon.
Cristian, giovane biologo ed appassionato delle orchidee, ha fatto una sintesi molto efficace, di tutti i fenomeni attuati dalla natura, nella vita dei vegetali: è risultata molto interessante, la spiegazione dell’assorbimento energetico attraverso l’apparato radicale, del suo trasporto e della cogestione energetica con la fotosintesi.
Quella che da programma, doveva essere la giornata del solstizio d’estate, si è profilata sin dal mattino, con tutte le caratteristiche del solstizio d’inverno.
Pur in presenza di condizioni climatiche avverse , non si è notata nessuna defezione, tutti presenti!
Data l’impossibilità di tenere la lezione all’aperto, è stata allestita un’aula di fortuna, nella serra vuota, dei Cymbidium, ed in un clima tipicamente “invernale” ci si è immersi nelle orchidee.
Al termine, in un’atmosfera di vera soddisfazione, sono stati consegnati gli attestati di partecipazione: i prossimi appuntamenti, sono per sabato 3 e sabato10 Luglio, con le esercitazioni pratiche di rinvaso.
Durante i saluti di commiato sono state fatte e condivise all’unanimità, alcune proposte interessanti:
1) La costituzione di un gruppo territoriale spontaneo per gli amici delle orchidee senza vincoli di iscrizione onerosa (leggi tessere).
2) Programmazione d’incontri periodici, liberi a tutti gli appassionati orchidofili.
3) Preparazione di eventi espositivi, con particolare interesse per PORDENONE ORCHIDEA 2005, dove organizzare il 2° corso pratico sulle orchidee, da tenersi in concomitanza di “ORTO GIARDINO”.
4) Chiedere l’adesione alle iniziative dell’Associazione Italiana d’Orchidologia.
5) Libera collaborazione con tutte le associazioni di categoria.

L’incontro è finito tra bruschette, pizzettine, pasticcini, prosecco e vini del collio, in un’atmosfera goliardica: Intanto il cielo continuava a piangere, forse dalla commozione per la fine di una bell’iniziativa.

Un pensiero riguardo “Chiusura del primo corso pratico sulle orchidee”

Ciao! Che ne pensi?