Mostra a Treviso: grande momento di pura amatorialità

La mostra è anche occasione di nuovi incontri con neo appassionate e neo appassionati orchidofili trevigiani ed anche di recupero di quanti, il tempo e le sconfitte avevano allontanato dalle orchidee.

Il pomeriggio sta andando verso il tramonto e nella festa si respira già l’aria della conclusione.

Noi del Club, stanchi e soddisfatti ci concediamo un prosecco di Cartizze, in compagnia delle amiche e degli amici presenti: ammiratelo nella foto il delicatissimo prosecco di Cartizze della casa vinicola Rebuli, che ci sta attendendendo fra le orchidee.

I bilanci sono tutti positivi, molte sono le foto che noi vorremmo mostrarvi ancora, ma non riusciremmo comunque a trasmettervi la grande felicità, la gioia e l’amicizia respirata in questi bellissimi giorni fra le orchidee.

Ad ogni modo desideriamo chiudere questa lunga rassegna della mostra orchidofila di Treviso donandovi una splendida istantanea scattata da Vincenzo Ghirardi: Restrepia, un’orchidea piccola, umile e deliziosa, che vi presentiamo solamente con il suo nome di genere, decidete voi come chiamarla, ad esempio “aria di festa”.

Ringraziamenti
Grazie a quanti hanno collaborato, ai relatori conferenzieri Carlo Ivano De Marchi, Christian Pozzobon e Corrado Lazzari, al Gruppo Naturalistico Sperciglanus e specialmente a Luisa De Savi per le sue fotografie delle orchidee spontanee.

Grazie a tutto lo staff del Gruppo Folcloristico Trevigiano, al suo Presidente sig. Grespan e un nome per tutti – Ivano Camarin – vera anima e corpo del museo, alla Pro Loco di Pezzan, ai musicanti, a tutte le amiche ed amici di Orchids Club Italia…un particolare ringraziamento ai collezionisti espositori: Alberto, Graziano, Giancarlo, Gabriella, Rossella ed a quel signore anonimo, che ha chiesto di mettere in esposizione la sua unica orchidea fiorita.

Le autorità
A nome di Orchids Club Italia desideriamo infine ringraziare Il Presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro, i consiglieri provinciali intervenuti all’inaugurazione ed il Sindaco di Villorba, Liviana Scattolon, che desideriamo considerare socio ad onorem del nostro Club.
La festa è finita, ma la Rai, presentandola al Tg 3 Regionale si è dimenticata di dirlo ed oggi 10 Aprile, al Museo c’è ancora la fila per visitare la mostra che non c’è più…appuntamento al prossimo anno.

Nota: cercate altre foto della mostra anche in:
Orchidcoltura – Jacopo – Leopoldo Ventura
Il post è finito

14 pensieri riguardo “Mostra a Treviso: grande momento di pura amatorialità”

  1. Buon giorno architetto, se abita in Provincia di TV può far visita alla mia collezione ed insieme potremo analizzare le possibilità di coltivazione: spazi, specie e limiti ambientali. Questo è il mio n° di telefono 042290870 – 3495444568.
    Dimenticavo, la mia collezione si trova a Pero di Breda di Piave TV – vicolo Parnasso n° 1 .
    Cordiali saluti, a presto.
    Guido

  2. Buongiorno mi chiamo Paolo Criveller e sono architetto.
    Ho visto, questa primavera la vostra esposizione di orchidee alle case Piavon e sono rimasto molto colpito dalla bellezza delle piante. Ora mi trovo per lavoro a dover progettare un giardino interno ad una abitazione e mi piacerebbe molto farlo con delle orchidee. Qualcuno di voi potrebbe darmi dei contatti o dei riferimenti, o dei consigli.
    Il mio indirizzo di posta elettronica è: arch.paolo.criveller@email.it . Mi scuso con voi se uso il vostro sito per motivi prettamente professionali-personali.
    Vi auguro una buona navigazione.
    Paolo Criveller

Ciao! Che ne pensi?