Due parole sul blog

Questo sito internet, forse è eccessivo chiamarlo sito…questo foglio virtuale, un po blog (inteso come diario personale) ma anche forum di discussione per molti appassionati di orchidee, si avvia verso il suo 4° anno di vita.

Forse non sbaglio se definisco questo spazio informativo, un piacevole approdo per chi ama le orchidee, per chi le coltiva, le studia e le racconta.
L’aspetto più positivo è che attorno a orchids.it è cresciuto un club orchidofilo reale “Orchids Club Italia” che pulsa spontaneamente, che organizza esposizioni, incontri ed occasioni di divulgazione della nostra passione.

L’archivio di questo blog, le pagine, i post, le foto ed i vostri commenti sono già uno strumento prezioso per molti visitatori, che quasi giornalmente fanno un click da noi per leggere qualche notizia o per lasciare un commento.

Su orchids.it, voi potete interagire sia con i vostri commenti ai post, ma anche scrivendoli direttamente.

La redazione del blog conta ormai 13 autori abilitati alla scrittura di post.
Forse perché scrivo quasi sempre io, noto che vi sfugge il nome di altri autori, ad esempio l’ultimo post è stato scritto da Alberto G.

E’ un bel libro questo… virtuale per il momento.
Buon 2008.
Guido

5 pensieri su “Due parole sul blog

  1. Grazie. Il blog mi costa ma è una mia scelta e quindi…come dire, piena libertà.
    Questo sito non parcheggia su spazio pubblico e quindi pago il server che lo ospita (circa 200 euro l’anno) poi ci sono altre spese di mantenimento.
    Per far entrare qualche euro abbiamo linkato (spero non troppo invasivamente) la pubblicità gestita da Google e quindi ad ogni vostro click su questi (banner si dice?) porta qualcosa anche al sito.
    Per il momento…quasi quasi il sito si paga.
    Vincenzo, tu sei nel blog e sei un validissimo collaboratore… in questo sito le bannature sono rare come le mosche bianche! 😆
    Attualmente sono 3…a richiesta posso anche rendere noti i nik name
    Ciao Guido

  2. E’ un bel libro… sì, davvero…e speriamo che non tardi a diventare reale!

    Sono sempre piacevoli ed esaustive le schede di Alberto, i commenti e le info di Massimo, tranquillo Guido, nulla sfugge all’occhio attento dei tuoi orchidofili!

  3. Caro Guido,
    ti auguro un felice 2008 e ti ringrazio per la tua gentilezza e cortesia dimostrata l’altro giorno quando assieme a Carlo Ivano e Gabriella ho visitato la tua fantastica serra.
    Sono rimasto talmente impressionato che ho preso la grande decisione di passare dopo 10 anni di coltivazione di piante carnivore (che con ogni probabilità lascerò) a quella delle orchidee che erano sempre state il mio secondo amore.
    Sono sicuro che qui troverò appassionati “veri”, che sapranno aiutarmi durante questa mia nuova entrata nel fantastico mondo delle orchidee.

    Gianluca

  4. Buon 2008 a tutti ed al nostro amato blog !!
    Penso che definirlo “blog”, termine estraneo alla nostra lingua
    classica, sia riduttivo. Grazie a te Guido e agli autori accreditati
    e divenuto man mano un grande punto di riferimento dove si
    respira aria di sana libertà di esprimere i ns pareri, dubbi, ansie,
    gioie, delusioni, amicizia, contrasto, partecipazione alle vicissitudini
    della vita propria e degli altri, scambio di conoscenze, esperienze
    e quant’altro sempre con rispetto e cordialità; insomma una sorta
    di confessionale dove tutti sono liberi di entrare e uscire senza
    dover rendere conto. E’ fucina di nuove amicizie e cemento per
    quelle preesistenti e consolidate, è divenuto una sorta di cassetta
    della posta dove tutti i giorni andiamo a vedere se è arrivato
    qualcosa ed il bello è che non vi si trovano mai bollette da pagare!!
    A proposito di bollette, Guido, penso e sono sicuro che a te questo
    blog costi e che a te le bollette relative arrivino eccome. Per cui,
    non vorrei dire una castroneria, voglio lanciare un’appello a tutti i
    fruitori: perchè non diamo una mano, in solido, a Guido e lo
    sosteniamo nelle spese? ognuno come può e nella misura che
    ritiene appropriata, magari in forma anonima ossia liberamente
    così come liberamente abbiamo accesso a questo splendido
    strumento: Il blog di ORCHIDS CLUB ITALIA.
    Chiaramente, chi non è d’accordo, non tenga conto alcuno di
    quanto ho suddetto: io lo farò di buon grado.
    VIVA LE MALIARDE.
    Cordialmente, sempre.
    Vincenzo.
    ps.: Guido, se quanto esposto è in contrasto con le tue idee,
    bannami pure in tutta serenità. Ciao e Buon 2008.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.