Una telefonata tanto attesa

Gianni è uscito dalla terapia intensiva
Un pensiero per Gianni
Questa sera verso le ore 19 squilla il telefono di casa, dall’altra parte del filo, sento la voce chiara e ferma di Gianni.
Ora è tornato nella sua stanza, il peggio è passato e….dopo la dovuta convalescenza tornerà ancora tra noi a raccontarci le sue orchidee.
Scherzando gli ho chiesto come funziona la nuova valvola mitrale e lui in un bel dialetto veneziano ha risposto – benon, a xe in puro aciaio tedesco inossidabie, i me ga dito che a dura pì de 30 ani…
So che molti stanno aspettando questa notizia, in attesa di poterlo scrivere lui stesso, Gianni saluta tutte le amiche e gli amici delle orchidee 😉
A presto.

20 pensieri su “Una telefonata tanto attesa

  1. GIANNI! GIANNI! GIANNI!
    Ciao! Ben tornato!
    Ostia che contenta che son! Guarda che a S.Marco siete a S. Donà, da me, metto già la bottiglia in frigo, di quello buono eh!
    Ah, che gioia rileggerti di nuovo, i miei più cari auguri di buonissima convalescenza e un grande abbraccio…
    Maya

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.