La mamma di Giulio Zanatta è volata in cielo questa notte

E’ sceso un velo di tristezza su Pordenoneorchidea

Giulio Zanatta, giovane orchidofilo Udinese era visibilmente triste lo scorso fine settimana in fiera. Sua mamma ricoverata in ospedale a Udine, stava molto male, ormai consumata da lunghi anni di malattia non riusciva più a lottare per la vita.
Se n’è andata stanotte dormendo, suo figlio Giulio le stava accanto, quasi per accompagnarla verso il suo ultimo viaggio.
Caro Giulio, noi tutti che ti conosciamo, vogliamo dedicare a tua mamma l’orchidea più affascinate della mostra, eccola, questa Slc. Jewel Box ‘Dark Water’ AM/AOS darà a tutti noi, calore e colore.

Coraggio Giulio, raccogli le mie più sentite condoglianze e quelle della grande famiglia di Orchids Club Italia.

15 pensieri su “La mamma di Giulio Zanatta è volata in cielo questa notte

  1. Grazie a tutti per le parole che mi avete dedicato.

    @Guido: i fiori che mi hai donato sono bellissimi, la composizione che ne è stata realizzata è veramente magnifica. Avrei un piccolo desiderio: appena sarà possibile avere una piccola divisione della bellissima Sophrolaeliocattleya.

    Grazie a tutti

    Giulio

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.