Pane e orchidee

Ovvero, i “lavoratori” a cena.
La storia è simpatica e la voglio proprio raccontare. Le orchidee della mia collezione entrano in questa “avventura” proprio perché durante i pochi giorni di mia assenza (mini vacanze in Grecia) sono state assistite dagli amici di Orchids Club Italia.
Non solo orchidee però… la mia “fattoria” in questo periodo è in gran fermento per le continue nascite di anatre e di colombi. Poi ci sono anche Lillo e Billo, i miei due bastardini bianchi e senza coda, Tobina, l’affezionatissimo cane della prateria e non da ultimi i pesci dello stagno.
Per la gestione completa ho dovuto “ingaggiare un piccolo battaglione” di volontari organizzati in una sequenza operativa… che avrebbe dovuto dimostrarsi impeccabile.
Renato addetto all’alimentazione dei volatili (impiego mattutino), Lorella incaricata alla sovraintendenza dei cani (pomeriggio), Carlo delegato alla gestione della serra ed eventuali, Gianni incaricato di non far mai mancare l’acqua all’intero parco animali.
La prima complicazione è intervenuta il giorno prima della partenza con la nascita di 11 anatroccoli (nati spontaneamente) e 3 col “taglio cesareo” (tolti dal guscio in quanto troppo deboli per uscire da soli e sistemati in una incubatrice di fortuna: il forno della cucina a 38° gradi per tutta la giornata). Alla sera poi, sono stati consegnati alla loro mamma che gli ha accolti con amore… miracolo, sono tutti vivi e pimpanti.
Due cene, mi è costata la vacanza in Grecia, una preventiva di apprendistato ed una postuma a ringraziamento del grande lavoro svolto 😉


Le foto colgono solamente qualche momento della prima cena, naturalmente non potevano mancare due splendide orchidee in bella mostra (indovinate i nomi). In penombra si scorge anche Mirella mentre sta preparando la tavola.



Le foto sopra fermano tre momenti significativi della serata: l’aperitivo (a sinistra), la stessa orchidea vista a fine cena (foto al cento)… non solo la digitale vedeva sfocato 😆
L’ultima a destra mi immortala immeritatamente con la vecchia fisarmonica di mio zio Angelo… cosa non si fa per gli amici 😉

7 pensieri su “Pane e orchidee

  1. Ciao Guido,

    è da un po’ che mancavo….troppo lavoro in questi ultimi tre mesi. Vedo che tutto procede a gonfie vele, il nuovo sito è bellissimo…tante felicitazioni per gli sposini e complimenti per l’eleganza del bouquet…che fortuna ad avere dei fiori così esclusivi, non è roba da tutti!!!
    Un caro saluto e un abbraccio a tua moglie
    Tiziana

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.