… “l’ho letto in un vecchio sito”…

Controllando le statistiche del blog, ho letto con curiosità le annotazioni al link effettuato ad un post di questo sito, a commento di una discussione in un forum italiano: “l’ho letto in un vecchio sito”…

… Sono rimasto sorpreso dall’aggettivo “vecchio”. Vecchio vuol significare tante cose. Significa che ha saputo resistere, ma può anche voler collocare orchids.it fra quei siti – blog, forum, pagine associative – che il tempo ha reso immobili e privi di interesse.
Oggi Facebook, il social network che divora tutto e che rende, gratuiti e tecnicamente facili tanti protagonismi sul web, per certi aspetti allontana i lettori dai social network tradizionali
Ed è così che su Facebook si assiste al continuo proliferare di gruppi, pagine, diari che fanno riferimento a singoli, piuttosto che associazioni. La confusione è immensa a discapito dell’informazione!
A dispetto di questo trend, Orchids.it resiste miracolosamente, compreso l’interesse per le notizie pubblicate; mediamente sono più di 500 le visite giornaliere.
Tanti auguri e lunga vita al blog! Possa tu restare per sempre giovane!

2 pensieri su “… “l’ho letto in un vecchio sito”…

  1. Vecchio?Cosa significa vecchio? Io me lo sento dire quando affermo che Pawn hearts (1971) dei Van Der Graaf Generator è un capolavoro attualissimo e la stessa cosa per Felona e Sorona delle nostre Orme (1973).Le cose belle non hanno tempo e chi è uscito con una cosa del genere sicuramente è meglio ascolti la Pausini o Ligabue (non il mitico pittore naif) e si sollazzi con gerani anzichè con le Orchidee.
    Guido, sei un grande! (a proposito quella della foto è un Phragmipedium x Grande?).
    Vecchio è chi è ottuso e modaiolo, ad ogni modo qualcuno che non conosce chi segue questo sito e che non ha nemmeno carpito in minima parte lo spirito che abbiamo noi autentici e sinceri appassionati.
    Ciao a tutti ed auguroni!
    Ed ancora… Grande Guido!

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.