Pleurothallis gargantua ‘Guido’ MO-MA/AIO “Best in show” a Pordenoneorchidea 2013

Forse non tutti gli appassionati delle orchidee conoscono o danno importanza al nome e a tutto quello che si scrive sull’etichetta che identifica un’orchidea.

I dati identificativi sono molto importanti e lo sono ancor di più quelli che seguono il nome.
La foto in copertina rappresenta una specie botanica proveniente dalla collezione “Alberto Ghedin”, esposta a “Pordenoneorchidea” e premiata dai giudici internazionali AIO. La pianta ha ottenuto significativi riconoscimenti: Medaglia d’Oro con relativo riconoscimento “Best in show” e Medaglia d’Argento per la coltivazione. In questi casi, al cultivar premiato, si usa assegnare un nome (su indicazione del proprietario) che lo identificherà da tutte le altre piante di quella specie. Questo vale anche per gli ibridi artificiali.

Un grazie particolare all’amico Alberto, che ha voluto battezzare questo splendido cultivar con l’epiteto del mio nome proprio.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.