Jumellea sagittata pensieri e parole

La vita è bella! E’ fatta di luci e di ombre. Il bianco non è mai bianco e il nero a volte ti lascia qualche spiraglio di luce. Usa la fantasia per goderti il bianco, ma cogli anche quei piccoli punti luce, dentro il buio più profondo.
Queste sono le mie impressioni guardando la foto di questa bella orchidea malgascia, e le tue?

Note:
La foto, vistosamente elaborata con Picasa è stata scattata in Aprile, in occasione della mostra di Spercenigo e rappresenta un esemplare di Jumellea sagittata H. Perr. 1938

Jumellea è un genere di orchidee epifite o litofite, a sviluppo monopodiale, che comprende circa 40 specie. E’ originario dell’Africa orientale, dal Kenya alla Tanzania, al Sud Africa, fino agli altopiani centrali del Madagascar e di Grande Comore. Il genere Jumellea è abbreviato come Jum. e prende il nome dal botanico francese H. Jumelle.

Jumellea sagittata H. Perr. 1938.
Pianta epifita di medie dimensioni a sviluppo monopodiale, ma con la peculiarità di produrre ceppi laterali, caratteristica che conferisce spettacolarità ad esemplari di grandi dimensioni.
E’ originaria del Madagascar e vive nelle foreste muschiose ad altitudini fino a 1400 metri.
I fiori, bianchi e profumati di notte si formano all’apice di brevi steli che spuntano dalle guaine fogliari.
La pianta è strutturata con fusti eretti che portano 6-16 foglie verso l’apice. Le foglie sono rigide, carnose e formano un angolo alla base. I fiori bianchi profumati, 4-5 cm di diametro spuntano singolarmente dalle ascelle delle foglie; invecchiando tendono a diventare giallastri.

Un pensiero riguardo “Jumellea sagittata pensieri e parole”

Ciao! Che ne pensi?