Coelogyne cumingii

Nella foto in evidenza: Coelogyne cumingii collezione Rio Parnasso

Descrizione
Orchidea di piccole dimensioni, epifita a volte litofita con rizoma strisciante che forma pseudobulbi acuminati debolmente inclinati, al cui apice crescono 2 foglie lanceolate, acuminate, lucide, plicate, solcate da 5 nervature loncitudinali.
Dalla base degli pseudobulbi, in primavera e in estate, spuntano delle infiorescenze arcuate, lunghe 15 cm, con 3 – 5 fiori bianchi, profumati e di lunga durata.
Questa specie è endemica in Tailandia, Malesia peninsulare, Sumatra e Borneo nelle foreste fino a 2200 m. di altitudine.
Tassonomia
IMG_0285 Coelogyne cumingii Lindl., Bot di Edwards. Reg. 26 (Misc.): 178 (1840)
Nome di specie in onore di Hugh Cuming [1791-1865], collezionista inglese di orchidee.

Sinonimi
Coelogyne casta Ridl.
Coelogyne longibracteata Hook.f.
Pleione cumingii (Lindl.) Kuntze
Pleione longibracteata (Hook.f.) Kuntze

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.