Restrepia iris

Foto di copertina: Restrepia iris, in fiore 29.08.2016 nella collezione Rio Parnasso, coltivatore Guido De Vidi.

IMG_1436 Restrepia iris Luer 1980
Questa specie è conosciuta anche con il nome popolare di orchidea arcobaleno. E’ endemica nella parte sud dell’Ecuador ad altitudini da 15oo a 2500 m.
E’ abbastanza rara nelle collezioni, a volte porta nomi diversi, ad esempio: R. striata, R. elegans o R. sp.
Coltivazione.
Si adatta con facilità alla coltivazione in serra intermedia. Si consiglia di sistemare le piantine in piccoli vasi con substrato drenante, ma sempre umido: bark sminuzzato, torba di sfagno e perlite.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.