Pot. Little Toshie ‘Gold Country’

Potinara Little Toshie ‘Gold Country’

Quel fascino discreto delle miniature

Pot. Little Toshie ‘Gold Country’ AM/AOS (Lc. Toshie Aoki x Sc. Beaufort)
Ibrido realizzato da Orchid Center e registrato da Nuuanu Orch. il 12/5/1994.

Notizie varie
La maggior parte degli ibridi sono più facili da far fiorire rispetto ai loro progenitori specie, e di solito il fiore è più consistente. Potinara Little Toshie ‘Gold Country’ è figlia di (Cattleya luteola x L. pumila). I progenitori sono entrambi facili da coltivare, ma la maggior parte delle persone cercano di farle crescere in ambiente troppo luminoso. La luce sembra essere il numero uno dei motivi delle scarse fioriture di queste miniature.
Nelle coltivazioni casalinghe, le piante devono essere sistemate il più vicino possibile alla finestra, avendo la precauzione di non far scaldare eccessivamente le foglie. E’ preferibile scegliere una finestra posta a sud-est della casa. Sotto la luce artificiale è provvidenziale la prova “tocco” ovvero spostare progressivamente la pianta verso la fonte di luce, finché le foglie rimangono fresche al tatto; sarà la pianta ad indicare quando è in una luce ideale, la criticità si manifesta quando le foglie cominceranno a sentire caldo e non saranno più in grado di consumare acqua per raffreddarsi. Quando le Cattleya miniatura stanno ricevendo troppa luce, molte diventano rosse per eccesso di pigmenti antociani nelle foglie. Ad ogni buon conto la luce da dare alle piante è direttamente proporzionale all’umidità ambientale, per mantenere alta l’umidità è consigliabile l’uso dei cosiddetti “vassoi di umidità” sopra i quali sistemare le piante. Se queste miniature sono coltivate in serra si possono nebulizzare nella prima metà della giornata in modo che si asciughino prima di sera. Mai tenere le Cattleya con i piedi bagnati. Durezza dell’acqua: per risolvere il problema della durezza dell’acqua, che procura stress alle piante causa eccessivo accumulo di sali, è utile una decisa e prolungata bagnatura (azione nota come liscivia di bagnatura), tanto più lunga e frequente quanto pià dura è l’acqua, 40/45 minuti ogni mese circa. Infine il movimento dell’aria è un fattore importante per la crescita sana delle piante.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.