Pleurothallis restrepioides

Pleurothallis restrepioides Lindl. 1837

Etimologia del nome di specie: simile a Restrepia.

Specie di medie dimensioni, epifita a volte terrestre, predilige clima fresco/intermedio con parziale ombreggiatura. E’ endemica in Colombia, Ecuador e Perù. E’ stata trovata sui pendii ripidi delle foreste montane, umide, ad altitudini comprese tra gli 800 e 2900 metri. Fiorisce in inverno formando poche infiorescenze su spate poste alla base superiore delle foglie con diversi fiori maleodoranti, color crema fortemente macchiati di viola scuro che si aprono in successione.

Sinonimi: Elongatia restrepioides (Lindl.) Luer 2004; Humboldtia fritillaria (Rchb.f.) Kuntze 1891; Humboltia fritillaria (Rchb. F.) Kuntze 1891; Humboltia reichenbachiana Kuntze 1891; Humboltia restrepiodes (Lindl.) Kuntze 1891; Humboltia roezlii (Rchb.f.) Kuntze 1891; Pleurothallis atroviolacea F. Lehm. & Kraenzl 1899; Pleurothallis fritillaria Rchb. f. 1855; Pleurothallis laurifolia Rchb.f 1854; Pleurothallis roezlii Rchb.f 1876; Stelis restrepioides (Lindl.) Pridgeon & MWChase 2001

Coltivazione: la morfologia della specie consiglia la sua sistemazione in vaso con 2-3 annaffiature settimanali avendo cura di lasciar asciugare leggermente il substrato fra un’annaffiatura e l’altra. Ferilizzare ogni mese con concime equilibrato.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.