Orchidee a Portogruaro… per chi non c’era

La prima edizione della mostra di orchidee a Portogruaro (5 -6) Maggio 2012 è stata un successo per certi aspetti insperato.
Organizzazione perfetta, ambientazione speciale, luoghi ameni anche con la pioggia che spruzzava lievemente sui sorrisi degli organizzatori. Già, a proposito di organizzazione, un ringraziamento particolare all’amico portogruarese Giorgio Facchin, che a questo evento a dedicato anima e corpo. Giorgio, neofita con le orchidee – dirà lui – ha saputo tessere quel “feeling” – passatemi il termine anglofono – indispensabile per mettere in scena l’evento, indispensabile per dialogare con le istituzioni locali e con il pubblico, giunto numeroso e qualificato.
A nome di Orchids Club Italia desidero sottolineare anche la grande disponibilità offertaci dall’Amministrazione comunale, con il Sindaco Luigi Villotta in prima fila, disponibilità che potrà essere foriera di future collaborazioni.
Grazie anche al generoso pubblico portogruarese e a tutti i nuovi soci di Orchids Club Italia.

Da Portogruaro, il nostro socio Giorgio facchin ci scrive:

1^ Mostra di orchidee a Portogruaro
Desidero citare i soci ed amici, che qui ringrazio ancora una volta, che hanno reso possibile, con grande successo, la prima mostra di orchidee che si è tenuta sabato e domenica scorsi a Portogruaro con l’apporto delle loro splendide piante.
Sono (in ordine alfabetico):
– Camani Antonio,
– De Marchi Carlo Ivano & Gabriella Muraro,
– De Vidi Guido,
– Faccioli Gianni,
– Ghedin Alberto.
Un ringraziamento particolare anche a Fin Elena e Pierobon Diego che hanno reso più interessante la mostra con le loro piante insettivore.

Da neofita ignorantello quale sono contavo e speravo nella loro partecipazione ed ho cercato ed ottenuto dall’Amministrazione di Portogruaro un luogo consono per questa mostra che sarà, ne ho la certezza, replicata nel tempo. Non potevo contare sulle mie misere forze, infatti di mio ho esposto solamente tre piante, per cui si capisce benissimo che il loro contributo è stato determinante ed indispensabile. Grazie ancora ed arrivederci alla prossima mostra.
P.S. La documentazione fotografica della mostra penso sarà curata dai succitati soci.
Giorgio

Orchidee a Portogruaro… video 1
Orchidee a Portogruaro… video 2

Portogruaro: 5-6 Maggio… un’orchidea, tante orchidee per la Serenissima

Qualche notizia su Portogruaro

L’estremo lembo orientale della provincia di Venezia e della Regione Veneto è costituito dal comprensorio portogruarese di cui Portogruaro ne è il capoluogo distante da Venezia 71 km.

Al confine con le province friulane di Pordenone e di Udine, il territorio del Comune di Portogruaro è divenuto un importante snodo dei flussi che si sviluppano su un contesto territoriale ed economico molto ampio.

In questo contesto si articola da anni, l’evento “Le terre dei Dogi”, un caleidoscopio di manifestazioni culturali ed eno-gastronominche.
Questa edizione vede il nostro Club orchidofilo, protagonista della prima edizione di “Un’orchidea, tante orchidee per la Serenissima”, evento non solo orchidofilo, ospitato nella Galleria Comunale d’Arte Contemporanea “Ai Molini”, presso i vecchi molini sul fiume Lemene, Foto panoramica set esposizione orchidee.

UN EVENTO TUTTO DA GUSTARE
Anfitrione, nonchè promotore di questo gustoso evento orchidofilo è il nostro amico e socio di Orchids Club Italia, Giorgio Facchin (Portogruarese ante litteram), al quale vanno i complimenti di incoraggiamento da parte di tutti gli appassionati orchidofili e non solo.
Infatti l’esposizione, nel prestigioso set dei Molini, vedrà protagoniste, orchidee, tillandsie, piante carnivore ed altre essenze arboree, quasi a voler rappresentare le magie dei mondi esotici, in un unico habitat.
Si potranno vedere splendidi esemplari in mostra e sarà possibile anche acquistare orchidee da collezione, tillandsie e altre essenze.

Programma
Sabato 5 Maggio ore 9 – apertura esposizione.
ore 16 – conferenza: Quando un’orchidea ti cambia la vita, ovvero, qualche consiglio per coltivare le orchidee in casa.
Domenica 6 maggio ore 10 – tutto in mezz’ora, appuntamento con il Club e rinnovo adesioni.
ore 16 – conferenza: Vivere con le orchidee, rinvasi e manutenzione.
Che altro dire? Vi aspettiamo numerosi, l’ingresso è gratuito e sarà anche una bella occasione per fare una splendida gita fuori porta.
John Mayer – BB King – Blues Guitar
The Two Best Guitarists EVER!!

Orchids Club Italia: le mostre di fine Aprile – inizio Maggio

c_skinneri-2Come è ormai consuetudine, il nostro Club, in occasione del 25 Aprile, festa della liberazione, organizza un esposizione di orchidee rare a Spercenigo TV.

Inoltre Orchids Club Italia sarà presente per la prima volta anche a Portogruaro (VE), il 5-6 Maggio (Nelle terre dei Dogi – evento di spicco nel territorio), quale soggetto organizzatore della prima edizione di “Un’orchidea, tante orchidee per la Serenissima”, mostra di orchidee da collezione nella Galleria ai Molini. Seguiurà programma dettagliato.

Entrambe hanno un alto valore simbolico, per i messaggi che intendono divulgare, ed anche perchè sono frutto della creatività e della vitalità del nostro Club orchidofilo.

Per ora, appuntamento a Spercenigo
phal_lobbii_2Spercenigo è una piccola frazione del comune di San Biagio di Callalta (10 km ad est di Treviso). Ad animare la vita di questo paese ci pensa un attivissimo gruppo che organizza la sua bella festa dei fiori per raccogliere fondi da devolvere al mantenimento della scuola materna e di altri centri di socializzazione locali.
Già lo scorso anno il nostro Club ha voluto presenziare a questa genuina festa popolare e quest’ anno sarà ancora presente il 25 Aprile con un programma articolato.
Nella palestra della scuola materna sarà allestita un’esposizione di orchidee esotiche, di Tillandsie, di piante carnivore, di essenze arboree rare ed anche di altre preziose famiglie vegetali
Ci sarà una vendita di beneficenza di orchidee commerciali, curata dalle operatrici della scuola materna, i cui introiti andranno a rinpinguare il bilancio della scuola stessa.
Saranno messe a disposizione dei collezionisti, molte divisioni di orchidee rare.
In questo angolo dei desideri saranno disponibili specie botaniche difficilmente reperirbili nei normali canali di vendita.

Nota finale
In entrambe le maifestazioni saranno organizzate dimostrazioni di coltivazione: le conferenze saranno curate da esperti di Orchids Club Italia.
Vi apettiamo numerosi, ovunque voi lo desideriate…l’ingresso è gratuito.

Quasi mi dimenticavo, Orchids Club Italia compie 7 anni!

Jumellea sagittata H. Perr. 1938
Questa nella foto è un bellissimo esemplare di Jumellea sagittata in esposizione nella mostra di Maserada, molto ammirata dal pubblico e dalle numerose scolaresche giunte in visita.
E’ uno dei cosiddetti “gioielli del Madagascar”. Questa pianta ha attraversato insieme a me un pezzo della storia orchidofila italiana. Nel link che segue potete osservare tre amici di Orchids Club Italia alla mostra Pollice Verde del 2005 a Gorizia (Patrizia, Stefano e Christian), intenti ad impollinare i fiori di questa specie, già grande e bella sin da quei tempi. Ora Patrizia fa l’Archeologa, Stefano è Dottore in Agraria con un master al Kew Garden e Cristian è Dottore in Biologia.
In quell’occasione nasceva Orchids Club Italia, gruppo di appassioanti orchidofili che avrebbe solcato con successo gli anni successivi. Mi si apre il cuore! Praticamente, di questi giorni Orchids Club Italia compie 7 anni…lunga vita al Club!!
La mostra di Gorizia del 2005 Pollice verde Gorizia Fiere

Bark per rinvasi

E’ disponibile la corteccia di pino (bark)- pezzatura media, sacchi grandi 12 Kg.
Chi è interessato a rimpinguare le sue scorte può ritirarlo c/o la mia abitazione: vicolo Parnasso n.1 Pero di Breda di Piave (TV)
E’ gradita una telefonata preventiva: 042290870
Su prenotazione è possibile ritirarlo mercoledì 25 Aprile a Spercenigo (TV) e/o sabato 5 e domenica 6 Maggio a Portogruaro (VE), in occasione delle esposizioni di orchidee, tillandsie e carnivore, curate da Orchids Club Italia.