Flash

Benvenuta nel Blog Slovenian Orchid Society.

Ciao Andreja, a nome di Orchids Club e di tutti gli orchidofili del blog, un caloroso benvenuto a te e a tutti gli amici della Slovenian Orchid Society.

Questo spazio web è a vostra disposizione per qualsiasi notizia vogliate diffondere in rete. Complimenti per il vostro sito!! Ciao.

Verso l’EOC 2006 a Padova

EOC 2006 a Padova, questo sconosciuto

A pochi mesi dall’atteso appuntamento, le notizie reperibili continuano ad essere veramente poche. Il sito internet istituzionale dell’AIO, fatte salve le informazioni per così dire “di servizio” ovvero: relatori accreditati, espositori, venditori ecc. rimane fermo ad annunci primaverili e del notiziario nazionale AIO “Il GAzzettInO” si legge solamente il titolo del numero”0″.
Leggi tutto “Verso l’EOC 2006 a Padova”

Perchè voi non sapete…

… ma alle 2.41 di un giovedì, Orchids.it torna a vivere in maniera doverosa.

Dopo varie vicissitudini tecnologicoamministrative, logistiche e soprattutto fastidiose, inutili, pesanti, pedanti pressioni familiari, con esami da fare e qualche migliaio di attività parallele, il blog riprende forma arricchito di parecchie novità.

Alcune dovranno arrivare, ma da qui ad almeno Gennaio 2006 sfogatevi solo con post e commenti. Per favore.

Ah… e visto che ci sono me la gioco tutta.

IO, De Vidi Daniel, in quanto figlio del vostro guru orchidofilo della Treviso Est, dovrebbe, anzi diciamo pure DEVE, sostenere almeno 4 esami del terzo anno di Ingegneria Elettronica – Università di Padova, che non è esattamente come una settimana a Jesolo.

Vi esorto con tutta la pietà possibile a NON fare richieste al Signor De Vidi Guido riguardo a:

  • immagini
  • immagini…
  • immagini…..
  • proposte tecnologiche
  • modifiche
  • idee

Il motivo di tale supplica deriva dal fatto che il suddetto crede di conoscere il mezzo tecnologico, ma non è così. Tanto quanto io posso sapere di cemento, solai e calcoli di statica edile.
Ora.. non è che voglio fare il nazista, ma nel passaggio dalle vostre proposte alle sue richieste verso la mia persona, c’è un abisso.

Il perchè è presto detto:

  • Le immagini, per come vengono usate su questo sito, richiedono una gestione particolare che non può essere lasciata a siti gratuiti come Flikr o simili, per quanto fatti bene. A gratis è raro ottenere un buon servizio, senza annesso limite. Quindi se ne parla nel prossimo time slot che mi sarà concesso l’anno prossimo. Con questo non dico che non ci saranno foto, ma non al regime di prima.
    Ricordo che a causa di un utilizzo sconsiderato delle foto da parte dell’orchidofilo mio parente, ci hanno troncato il sito. (C’è libertà di stampa in Italia, ed è giusto si sappia)
  • Qualsiasi cosa implichi un utilizzo sopra i 5kB/s medi, nella nostra zona (Pero di Breda di Piave, Treviso, nel ricco nordest) è pura fantasia. Quindi ci sono limiti forti nel poter offrire un di più. Già per fare questo, io mendico l’ADSL qua e la. Lascio stare le polemiche sul digital-divide, perchè tanto fanno quello che vogliono.
  • Un orchidofilo spende prima per le orchidee, poi per il resto. A buon intenditor, poche parole.
  • Essere arrivati a questo punto comporta anche saper gestire la faccenda e l’orchidofilo di cui sopra, da buon pensionato, quando ha in mano una pinza e fil di ferro non gli si può dire nulla, in tutto il resto riesce a fare ampi danni e castronerie. Quindi non istigatelo. Oppure ve lo lascio a tempo indeterminato al fine di tentare di fargli imparare con metodo qualcosa. Allo stato attuale ci sono ancora forti problemi ad archiviare le immagini, e ho detto tutto.

Arrivato a PiGreco (3.14 della notte e/o mattino) vi auguro buon divertimento e buon blog.

PS: è inutile che cancelli questo post, tanto è salvato.

Trasparenza

Sostieni questo libero spazio web.

Il nuovo blog si arricchisce d’altre implementazioni.
Sono già nate le categorie di discussione e con questo post partono le “News” dove troverete le informazioni generali riguardanti la vita di questo blog e di tutto quello che fa orchidee (le Associazioni, il mercato, le scelte e le persone).
La coltivazione, la conoscenza scientifica e culturale, reali fili conduttori del nostro bellissimo hobby, rimarranno nella categoria “orchids”.
Sulla parte destra del video, oltre all’archivio con la ricerca (i post salvati nel vecchio blog sono ancora privi dei relativi e storici commenti che verranno ad ogni buon conto reinseriti con l’imminente travaso definitivo) trovate le varie categorie ed anche i link ad altri siti. A tal proposito la scelta iniziale è frutto di una mia personalissima valutazione e si evolverà tenendo anche in debito conto le vostre segnalazioni.

Fatta questa carrellata informativa, desidero farvi notare l’inserimento, in alto a destra, del tasto “PayPal” che vi consentirà l’effettuazione di libere contribuzioni a sostegno di questo blog.

Perchè sostenere questo sito:

  • perchè non ha altre fonti d’introito e non attinge dalla pubblicità.
  • Perchè PayPal:

  • perchè è uno dei mezzi più sicuri e trasparenti per movimentare denaro in internet.
  • Perchè dare fiducia ad Orchids.it:

  • perchè è anche un tuo approdo sicuro dove sentirti partecipe e protagonista del tuo Hobby.

Grazie di cuore. Guido.

Portobello Magazine

Spazio dedicato allo scambio di piante, materiali di coltivazione, supporti tecnologici ecc.


Inviate i testi dei vostri annunci sui commenti… potete anche linkare le vostre foto, oppure inviarle a info@orchids.it
La pubblicazione delle vostre foto sarà curata dalla redazione.
Se desiderate scambiarvi e-mail o recapiti telefonici non fatelo pubblicamente, ma inviate i vostri dati a info@orchids.it che provvederà a recapitarveli via mail privata.
Nota: la redazione filtra e riporta le vostre richieste sulle rubriche SCAMBI e CERCO – tutto il materiale inserito rimane in video per un anno.