Novità dal web Italiano

Eppur si muove

Nel mondo ovattato dell’orchidologia italiana, quando va bene sono malapena sopportato, ed il perchè si evince da quello che scrivo e da quello che faccio.
Badate bene, scrivo “orchidologia” e non “orchidofilia”; in teoria non c’è grande distinguo fra le due parole, ma da noi si vuole tracciare un solco culturale fra i due termini.
Da una parte la scienza e la cultura e dall’altra la manovalanza ed i coltivatori…magari anche bravi, purché non invadano campi altrui.
Gli orchidologi italiani potete trovarli tra coloro, che parlano delle orchidee, che curano riviste scientifiche, che scrivono libercoli, che occupano posti dirigenziali (possibilmente a livelli alti) e che ( non sapendolo fare loro) tendono a distinguersi dal banale coltivatore di orchidee.

Gli orchidofili invece sono ovunque c’è passione per queste piante e dove c’è qualcuno che sa parlare con le orchidee.

Questo solco emerge anche a livello comportamentale: può capitare ad esempio che professori nell’esercizio delle loro funzioni “orchidologhe” (eravamo all’EOC di Padova), redarguiscano qualche malcapitato orchidofilo con frasi di questo tipo – “Guarda che questa è una mostra di orchidee” – solamente perchè brindava alle sue piante premiate, con un bicchiere di vino, in compagnia dei migliori giudici ed orchidofili mondiali.
Il professore della citazione non aveva sue orchidee in mostra

Carenza di informazioni orchidofile in Italia
L’effetto negativo di questa situazione è l’evidente debolezza delle informazioni (sul web si trova veramente poco) e se non fosse per l’iniziativa personale ed onerosa di qualche orchidofilo (l’ho già scritto senza essere compreso), vedi i siti di Farinelli, Paris ed altri, ci sarebbe veramente da piangere.
Se il web piange, la letteratura in lingua italiana non ride.

Eppur si muove, sì, la creatività e la grande passione per il fantastico mondo delle orchidee, fa nascere belle novità anche in Italia.

Ci tengo moltissimo a pubblicizzare due recenti novità del web italiano, anche perchè sono firmate “donna” e “giovane”.

La prima bella novità è questo blog ideato da Claudia, che sta diventando il diario interattivo della sua nuova scovolgente passione: visitatelo!

Altra iniziativa meritoria di evidenza è questo sito autocostruito da Nicola.
Nicola è un orchidofilo adolescente (penso che non riesca a mettere insieme più 14 anni d’età) e come tutte le passioni giovanili anche questa per le orchidee è esuberante, acerba, ansiosa, ma carica di grande entusiasmo….che speriamo diventi contagioso: bravo Nicola.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Novità dal web Italiano

Rispondi a Alberto Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.