Orchidee nel mondo: la tre giorni di Onigo

Dal fitto programma primaverile del nostro Club, ecco un flash della manifestazione di Onigo

Il manifesto

Il programma

Comune di Pederobba (TV) c/o Villa Municipale Piazza case Rosse 14 – Onigo
Nella prestigiosa sala consigliare del Comune di Pederobba, Orchids Club Italia in collaborazione con L’Amministrazione Comunale di Pederobba presentano:

Orchidee nel Mondo…dalle Ande alle spontanee.

Programma

Venerdì 4 Aprile
ore 20.30: Apertura esposizione, presentazione alle autorità e piccolo buffet di gala.
ore 21: Orchidee spontanee in Italia e nella pedemontana Trevigiana/Bellunese – documenti fotografici e conversazioni a cura di Carlo Ivano De Marchi e Gabriella Muraro

Sabato 5 Aprile
ore 10: apertura esposizione.
ore 15.30: Conoscere e coltivare con serenità le orchidee esotiche – conversazioni e dimostrazioni di rinvaso a cura dei soci di Orchids Club Italia.

Domenica 6 Aprile
ore 10: apertura esposizione
ore 10.30: esperienze di coltivazione, coltivare orchidee in piccoli spazi – le scatole magiche diventano orchidari a cura di Aldo dello Iacovo.

Questo evento si inserisce nella tradizionale manifestazione “Onigo in fiore” che richiama moltissimo pubblico della pedemontana Trevigiana e Bellunese.
Segnatevi un appunto sul vostro taccuino “verde”, vi aspettiamo.

3 pensieri su “Orchidee nel mondo: la tre giorni di Onigo

  1. Ciao a tutti se per caso vi trovate questo sabato e domenica nei pressi della Repubblica di San Marino vi consiglio di fare una scappata ad una mostra mercato di fiori ed arbusti molto interessante. Si chiama “Floralia” (che fantasia!) è però molto interessente perche si svolge presso un campign molto carino (Garden) e gli stand sono organizzati lungo il percorso (salite e discese a go go!) di questo complesso. L’anno scorso c’era anche un azienda specializzata in orchidee (non mi ricordo il nome…). Da segnalare (almeno l’anno passato) lo stand delle piante acquatiche, quello delle aromatiche e quello delle rose molto particolari e ben forniti.
    Un salutone a tutti.

    P.S. Guido ma cosa è successo al sito? non visualizzo più l’ultimo post “orchidiando”….

  2. Buongiorno, anzi ormai Buonasera…..

    domenica sono stato ad onigo ed ho avuto il piacere di parlare con uno di voi….che ora non ricordo il nome però!
    Innanzitutto, veramente bella la mostra, complimenti.
    Io vorrei porvi una domanda:come è possibile riconoscere una pianta ibrida da una “pura”?
    Come ho parlato tempo fa con Gianni, sarei indirizzato verso una Phal, ma non so ancora cosa prendere in quanto vorrei una pianta abbastanza robusta,che non richieda attenzioni particolari.
    Grazie mille.

    Gian

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.