Strettamente personale

Quello che per me poteva essere il più alto momento di felicità all’ EOC è stato trasformato nella più cocente umiliazione

Tutti noi abbiamo i nostri maestri, persone in cui crediamo e che stimiamo.
Nel panorama orchidofilo Italiano ci sono delle figure importantissime e di elevato valore morale ed intellettuale, una di queste, per me la maggiore è il dott. Enzo Cantagalli di Pieris (GO).

Due anni fa nel blog ho scritto questo post che vi invito caldamente a leggere.

Durante questi giorni di festa orchidofila, parlando con amici dell’ATAO ho intuito che non era venuto in mente a nessuno di consegnare un benchè minimo riconoscimento ad Enzo.

Venerdì pomeriggio durante lo spuntino galeotto, ho fatto presente al Presidente dell’EOC l’opportunità di festeggiare il dott. Cantagalli. Mi è stato chiesto il suo numero di telefono per invitarlo a presenziare.
Domenica mattina Enzo è arrivato ed il destino ha fatto si che fossi io il primo ad incontrarlo, insieme ad altri due soci fondatori dell’ATAO…l’ho abbracciato con commozione sincera.

Ho atteso tutto il giorno che suonasse il mio telefonino o che qualcuno mi chiamasse a presenziare….niente. Il riconoscimento è stato consegnato.
Questo momento mi è mancato, il più desiderato….questa è l’umiliazione più cocente che qualcuno abbia mai potuto procurarmi.
La nottata è finita, il sipario è calato…domani si riparte.

12 pensieri su “Strettamente personale

  1. AVREI PIACERE SE QUALCUNO MI CONTATASSE amo le orchidee ma loro finora non mi hanno compreso e quindi niente fiori mi dareste un aiuto grazie 3281514090
    maria grazia
    ps via mail non funziona ho bloccato il computer per cambio gestore

  2. Guido è un “signore” e questo è un dato assoluto (e proprio non ci piove su). Agli altri c.d. signori dell’orchidofilia italiana non era venuto nemmeno in mente di chiamare il dott. Cantagalli e questo mi pare faccia una differenza sostanziale…

  3. la generosit? di guido viene adopèrata come arma contro di lui.ma il modo migliore per non dare importanza a gente che non ne ha è semplicemente di ignorarla affinche il loro veleno ricaschi su di loro

  4. Caro Guido, condivido in pieno quello che dice Elettra, a Pordenone faremo sicuramente una bella festa al tuo maestro e amico sig. Cantagalli che io non ho avuto ancara il piacere di conoscere ma da sempre ho sentito da te nominare questo signore con estremo rispetto, stima e competenza per aver dato tanto a te come ad altri nella orchidofilia italiana.
    Il caso di domenica, ma cosa ti aspettavi? sin dal primo momento sei stato malvoluto, azi ancora prima dell’apertura della fiera, l’ho saputo in prima persona da un mio amico dalle tue parti che avrebbero fatto di tutto per ostacolarti, come vedi sono riusciti a ferirti ma un ferito guarisce e si prepara alla controoffesiva, non si perde mai d’animo, hai e avrai sempre tutta la nostra amicizia e solidariet? .

  5. Ero presente quando ai dato tuo numero di telefono per chiamare il Dott. Cantagalli, ed è veramente riprorevole che non ti abbiano avvisato della premiazione, va a loro demerito. mi associo ad elettra per invitarlo a Pordenone. Ciao Alberto

  6. Caro Guido,

    è stato grande da parte tua pensare al dott. Cantagalli. Sei stato l’unico, tra tutti quanti noi che lo conosciamo e lo stimiamo, a ricordarti di lui. Mi sarebbe piaciuto essere l? domenica ma purtroppo sono dovuto rientrare.

    Pino de Umago

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.