Analisi della votazione

Le due giornate del logo

E’ l’una di notte del 24 Gennaio 2007, le votazioni per scegliere il logo di Orchids Club Italia sono terminate, e come si usa fare nelle elezioni istituzionali è tempo di rendere noti i dati generali.
Prima di tutto, grazie, grazie di cuore.
Grazie alle autrici ed autori delle creazioni grafiche ed artistiche in concorso, grazie ai votanti e grazie al grande numero di visitatori, che in questi giorni hanno popolato con tifo e calore, questo blog.

Orchids Club Italia è una libera associazione senza scopo di lucro, nata per conoscere, coltivare e studiare il fantastico mondo delle orchidee.
L’adesione al Club è libera e non prevede quote di adesione: il collante per stare insieme nasce dalle attività (mostre, incontri e corsi di coltivazione) durante le quali raccogliamo anche i fondi per autofinaziarci.

Visitatori del blog
Mediamente questo sito conta circa 300 visite giornaliere con 700 pagine visitate ed assume sempre più le sembianze di un web-libro di libera consultazione: si rilevano blocchi di 20-40 pagine scaricate da singoli visitatori.
In queste due giornate di straordinaria partecipazione si sono registrate 1.150 visite e 4356 pagine visitate…un vero record.

Dati delle votazioni
Le operazioni di voto si sono concluse a mezzanotte con 231 voti espressi dei quali 59 ancora in moderazione.

Motivi
Definire con sufficente chiarezza il concetto: un computer un voto quali parametri adottare?

Il tifo inaspettato e la grande pertecipazione alle votazioni ha prodotto una sana competizione…e qualche “cordata” in virtù delle quali sono stati inviati vari voti con indirizzi e-mail diversi, ma provenienti dallo stesso indirizzo IP (stessa fonte). Questo dato riservato, ma disponibile all’amministratore del blog è rilevabile perchè le utenze ADSL hanno un indirizzo fisso.

A nostro avviso la votazione di gruppo può essere plausibile in ambito famigliare (2-3) voti, lo è molto meno quando concentra grandi numeri.

A priori e prima di fare lo spoglio dei voti, proponiamo di applicare questo modus operandi: considerare validi non più di 3 voti per ogni singolo indirizzo IP.

Diamoci 24 ore di riflessione e discutiamone insieme: a voi la tastiera.

35 pensieri su “Analisi della votazione

  1. Mi associo a Giulio nel formulare, per mezzo di Guido, tanti
    fervidi auguri di pronta e totale guarigione al suocero.
    Comprendo perfettamente il momento per cui, Guido, non ti
    preoccupare un giorno in più o in meno non cambia nulla dello
    status. Occupati prima delle tue incombenze personali e poi
    verrà tutto il resto. Esprimo, pertanto, tutta la mia solidarietà
    a te ed alla tua famiglia.
    Cordialmente, Vincenzo.

  2. In mattinata saranno pubblicati i risultati…sto procedendo con gli scrutini.

    Ieri ho trascorso pomeriggio e sera al pronto soccorso dell’ospedale con mio suocero e la “mega redazione di questo blog si è bloccata” perdonatela è senza risorse!!

    A proposito, guardate in alto a destra della pagina principale del blog…cliccando sopra PayPal potete aiutarla, questo spazio Web è auto pagato e come potete notare, per scelta, non vi innonda di messaggi pubblicitari.
    Guido

  3. Desidero replicare, in tutta serenità, a quando detto da Severino
    Di Salvo.
    Per me va benissimo che le regole, stabilite in precedenza, vengano
    rispettate però consentimi di dissentire: Non mi pare che ci sia stata
    “Aspra competizione” al contrario, mi sembra che sia stata una
    “Sana competizione” e tutti si sono espressi, nel loro dire, con cor-
    rettezza esprimendo opinioni legittime e pertinenti; In fondo il blog
    a questo serve. Sarà poi “L’utorità costituita (Guido)” che applicherà
    il regolamento che lui stesso ha stilato, forse anche pensando di
    avere a che fare con persone “Adulte” e non “Bambini”.
    Qualcuno ha fatto il furbetto ? benissimo! il fatto non è sfuggito al
    controllo e tutto rientrerà nei termini escludendo alcuni voti, PUNTO.
    Ma dire che si rischia di perdere “credibilità e, sopratutto, serietà”
    mi sembra eccessivo. Voglio dire, non facciamo di una pioggerella
    una catastrofe. Cordialmente, come sempre, Vincenzo.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.