Stanhopea, notiziole in pillole

IMG_6478Stanhopea, wardii o oculata? bella domanda, ma ci sono delle peculiarità inconfondibili per individuare una delle due specie: l’oculata.

Le caratteristiche morfologiche per identificare questa specie sono: l’ipochilo (porzione basale del labello di alcune orchidee) stretto, piegato a 90 gradi, e diverse macchie scure lungo l’ipochilo e alla base dei petali. Le macchie oculari sono la motivazione dell’epiteto “oculata”. La forma più comune di S. oculata è originaria del sud della California (vedi foto) ed ha due macchie oculari su ogni lato dell’ipochilo ed anche su ogni petalo.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.