Quiz: a proposito di CITES e adempimenti fitosanitari

Sappiamo che per importare ed esportare orchidee fuori EU servono dei precisi adempimenti burocratici. Semplice! Vediamo se conoscete a fondo la materia: rispondete a queste domande e poi tireremo le somme.
DOMANDE:
1 – Si possono esportare e/o importare orchidee fuori EU, piante, semi, beute e fiori, senza alcuna documentazione?
2 – Se no, quali documenti servono?
3 – Chi rilascia il CITES ?
4 – Con quali modalità viene richiesto ed esibito il CITES?
5 – Basta il CITES rilasciato dal paese dell’esportatore o serve anche quello di arrivo.
6 – Basta il certificato fitosanitario?
7 – Da chi è rilasciato il certificato fitosanitario?
8 – Quali dati deve contenere il certificato fitosanitario?
9 – Quale soggetto è abilitato ad esportare e/o importare orchidee fuori EU
10 – Il soggetto abilitato ad esportare e/o importare orchidee fuori EU, quali adempimenti deve obbligatoriamente attuare?
11 – Traccia un percorso tipo (con elencati tutti i documenti necessari), di importazione in Italia di orchidee dal Brasile, descrivendo in sequenza gli adempimenti.
12 – In caso di esportazioni e/o importazioni di orchidee fuori EU non conformi alle normative vigenti, cosa succede?
Buon lavoro

Questa voce è stata pubblicata in Quiz. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Quiz: a proposito di CITES e adempimenti fitosanitari

Rispondi a Massimo M. Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.