Sandro Giorgi ci ha lasciati… oggi le esequie

Ho appena ricevuto questa notizia ed ho un forte nodo alla gola:

Gentile Sign. Guido,
ricordo il Tuo bellissimo articolo “Oncidium bifolium a Chiavari: un bel racconto italiano”. Ebbene, mi spiace informarTi che il mio caro amico Sandro Giorgi in foto nell’articolo è mancato prematuramente (oggi le esequie strettamente private) continuando la drammatica e maledetta “tradizione” che già vide mancare il fratello Giulio in giovane età.
Sandro era l’ultimo in famiglia a capirsi di orchidee e temo che la già rinomata Giorgi-Lecoufle vada in estinzione.
A.V

L’orchidologia italiana, veramente tutta, perde una figura importantissima, ciao Sandro… chissà cosa pensa quell’Oncidium immenso, che posa al tuo fianco: buon viaggio.

Sentite condoglianze alla famiglia Giorgi, così duramente colpita.

Guido De Vidi

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.