Cynorkis fastigiata

Orchidea bambina.

Oggi presento una strana orchidea, lei nasce da sola, cresce, fiorisce e poi torna a dormire nel substrato dove è nata, e così il ciclo si ripete anno su anno: Cynorkis fastigiata Thouars 1822 . E’ un mistero, come riesca a colonizzare e nascere nei vasi di altre orchidee, probabilmente i suoi piccolissimi semi (è autofecondante) sono trasportati da qualche insetto o dal movimento dell’aria nell’ambiente. Noi due siamo diventati amici, quest’anno l’ho scoperta fiorita nel vaso di un Phragmipedium, vi garantisco che per un orchidofilo, questa è una bella emozione.


Cynorkis fastigiata Thouars 1822 – SEZIONE: Cynorkis

Orchidea endemica nelle Seychelles, nel Madagascar, isole Comore e Mascarene. Il suo areale trova sviluppo ai bordi delle foreste fluviali e sempreverdi, alla base degli alberi, tra le rocce e nelle praterie.
Pianta di piccole dimensioni da clima intermedio a sviluppo misto, epifita o occasionalmente terrestre, ad altitudini che vanno da 100 a 2000 metri. Produce ceppi di foglie lanceolate, fiorisce in primavera e in autunno su esili steli all’apice dei quali si aprono in successione gruppi di fiori delicati.

Il genere Cynorkis
Cynorkis Thouars, 1809, conta oltre 150 specie, diffuse in Africa.
Raggruppa specie sia terrestri che epifite, dotate di infiorescenze racemose i cui fiori sono spesso ricoperti da una fitta peluria, con petali e sepali a volte parzialmente fusi a formare un cappuccio e labello dotato di un piccolo sperone.
Alcune specie, fra le quali anche Cynorkis fastigiata (vedi foto sopra) sono autofecondanti e di facile germinazione.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.