Bulbophyllum lepidum (Bulbophyllum flabellum-veneris)

011012 Bulbophyllum lepidum (Blume) JJ Sm. 1905.

E’una specie miniatura, epifita, originaria dell’India, Myanmar, Laos, Tailandia, Malesia, Cambogia, Vietnam e Indonesia, vve nelle foreste semi-decidue e sempreverdi, sulle rocce coperte di muschio ed alla base di alberi ad altitudini di 300-1100 metri.
Come tante altre orchidee, anche questa è oggetto di pasticci tassonomici. Mentre alcune fonti accettano il nome Bulbophyllum lepidum, altre lo ritengono solamente un sinonimo di Bulbophyllum flabellum-veneris (J.König) Aver. 2003. Un altro sinonimo è Cirrhopetalum lepidum (Blume) Schltr. 1911.
Pasticci tassonomici a parte, questa specie è una bella e leggiadra miniatura con le infiorescenze che sembrano sospese nel vuoto.
Facile da far fiorire, i fiori nascono all’apice di infiorescenze che raggiungono lunghezze fino a circa 20 cm, e formano dei ventagli con 6 – 10 fiori.
Periodo di fioritura: luglio-dicembre. Questa specie richiede un ambiente caldo – clima umido e un luogo ombreggiato. Il substrato su cui vive, dovrebbe essere tenuto sempre umido, ma non inzuppato ed inoltre ha bisogno di una buona circolazione d’aria per evitare infezioni fungine. Le annaffiature vanno ridotte durante il riposo invernale.
Questa specie è spesso acquistata come Bulbophyllum / Cirrhopetalum lepidum ma recentemente i tassonomi hanno scoperto che il suo basionimo è Epidendrum falbellum vernis J.König 1791. Siccome le leggi della botanica stabiliscono che il primo nome dato ad una pianta ha sempre la precedenza su altri ed eventuali assegnati successivamente, pare che Bulbophyllum flabellum-veneris (J.König) Aver. 2003 abbia la precedenza.

Altri sinonimi di questa specie:
Bulbophyllum andersonii Kurz 1870; Bulbophyllum griffithianum Parish & Rchb.f 1874; Bulbophyllum lepidum [Bl.] JJ Sm. 1905; Bulbophyllum lepidum var. angustum Ridl. 1896; Bulbophyllum lepidum var. Insigne JJSm. 1920; Bulbophyllum rolfeanum Siedenfadden & Smitinand 1961; Bulbophyllum viscidum JJ Sm. 1920; Cirrhopetalum andersonii [Kurz] HKR. 1890; Cirrhopetalum ciliatum Klinge 1898; Flabellovernis Cirrhopetalum [Koenig] Seidenfadden & Ormerad 1995; Cirrhopetalum gagnepanii Guillamin 1964; Cirrhopetalum lepidum (Blume) Schltr. 1911, Cirrhopetalum siamense Rolfe ex Downie 1925; Cirrhopetalum viscidum (JJSm.) Garay, Hamer & Siegerist 1994.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.