SODDISFAZIONI

Donare è un po’ condividere amore e amicizia.

Significativo riconoscimento a Silvia Barucci: terzo premio ad un concorso mondiale con il suo ikebana.

Ricordate quel mastodontico esemplare di Guarianthe bowringiana, esposta alla mostra orchidofila settembrina di Schio, edizione 2016?
Come di consuetudine, a mostra finita, dono i fiori alle ragazze del gruppo organizzatore.
Lei era lussureggiante, mi pare di aver contato oltre 28 steli fiorali. Durante le operazioni di “potatura”, il pubblico rimase attonito, come a dire: “mamma mia cosa stai facendo!”
Per me è sempre un piacere far felici le persone amiche e quel momento di condivisione è sempre foriero di forti emozioni.
In quell’occasione riservai anche un bel mazzetto di fiori per Silvia Barucci, moglie di Mauro Cappagli. Lei è una persona creativa ed è impareggiabile con le composizioni floreali ispirate alla filosofia “ikebana”.
Infatti, con quei fiori e con altre essenze, Silvia si mise al lavoro “creativo” e a distanza di mesi ecco che mi arriva questa mail:

“Buongiorno, ancora stordita dalla comunicazione inattesa.
Il gruppo il Concentus Study Group di cui faccio parte è in fermento, abbiamo vinto il terzo premio io e una ragazza di Roma e devo dire veramente insperato.
Ti allego la foto della pagina di FB con il mio ikebana fatto con le tue bellissime orchidee.
A presto.
Silvia Barucci”

Complimentissimi, sono orgoglioso ed anche un po’ commosso!
Nota: Silvia Barucci sarà presenta a Pordenoneorchidea e ci stupirà con le sue creazioni!

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.