Gongora Galequindon

Gongora Galequindon, M.& M.F.Bourdon 1997 (RHS registrazione)
Gongora galeata × Gongora quinquenervis

Ibrido primario tra due specie vigorose (Gongora galeata × Gongora quinquenervis) che produce piante molto facili da coltivare. Le sue infiorescenze pendenti offrono grappoli di fiori delicatamente profumati. Fioritura Luglio. Difficoltà: molto facile da coltivare, Serra: in una serra temperata o in una serra da temperata a calda (notte: da 14 a 16 ° C / giorno da 18 a 28 ° C), Luminosità: ombra parziale, Irrigazione: regolare tutto l’anno (ogni 3-4 giorni).

Le foto rappresentano una pianta della mia collezione, fiorita in questi giorni. A dire il vero, questo post vuole proporre all’attenzione dei lettoril’effetto in controluce della pianta, ed anche la sua peculiarità morfologica caratterizzata dal “geotropismo negativo” degli steli fiorali.


L’orchidea in foto, si è già scritto, è un ibrido primario fra Gongora galeata e Gongora quinquenervis, una vecchia pianta che curo da molti anni con grandi e facili soddisfazioni, troppo facili a dire il vero: fa tutto da sola… o quasi.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.