NOTIZIE VERDI

ORTO GIARDINO 2005, ANTEPRIMA.

Post aggiornato al 27.01.05

Per informazioni ed adesioni, c’è la finestra dei commenti, oppure inviate una e-mail a Guido

Villaggio di Primavera – Pordenone Orchidea 2005

Cespuglio di margherite, creato con varie verdure dallo chef Tino Savio.

Oggi, in sede della Pordenone Fiere Spa, ha avuto luogo un incontro operativo per organizzare Pordenone Orchidea 2005, nell’ambito di “ORTOGIARDINO”.

Alla riunione, invitati dalla nuova Direzione e dalla Presidenza della Fiera, hanno partecipato collezionisti di piante, appassionati del verde e lo sponsor, Veneto Banca.

Dalla discussione è emersa la proposta di arricchire l’evento “Pordenone Orchidea” con la presenza d’altre famiglie vegetali ed è nato il “Villaggio di Primavera”.
Il nutritissimo gruppo dei presenti, già al lavoro per la realizzazione del programma, sin d’ora chiede la collaborazione delle amiche ed amici che desiderano far parte della grande famiglia dei fiori di Primavera.

PROPOSTE CREATIVE PER “VILLAGGIO DI PRIMAVERA 2005”
Il modulo, che per comodità chiameremo “FLOVER”, porta in fiera un valore aggiunto, determinato dai suoi contenuti e dalla piacevole coreografia d’insieme, tanto da renderlo, non una semplice esposizione merceologica, bensì un evento.
Penso che una buona novità per la Fiera di Pordenone Spa, con riferimento alla sezione “orto-giardino”, possa essere la valorizzazione del collezionismo “verde” Italiano ed Europeo, con particolare riguardo all’est.
Sostanzialmente si tratta di inserire nella pur proficua atmosfera di fiera strapaesana, un’occasione d’incontro del collezionismo presente in Italia, in misura minore d’altri paesi, quindi da incentivare.

QUADRO D’INSIEME
Il quadro d’insieme, deve tener conto dei seguenti soggetti:
Fiera spa, quale collante di riferimento.
Flover dei fratelli Girelli, per l’allestimento e la coreografia dello stand di vendita.
Sponsor.
L’associazionismo.
Collezionisti espositori.
Coordinamento per l’ottimizzazione.

CREAZIONE DELL’EVENTO
Il modulo “FLOVER”, che propone la vendita self-service accompagnando il visitatore in un contesto coreografico ricercato e rilassante, eleva di tono tutto quello che è proposto all’interno dello stand, quindi, possiamo pensare questi spazi come luoghi di evento.
L’evento si costruisce attraverso una sequenza di proposte al pubblico, rendendolo partecipe delle iniziative.

IDEE NUOVE
Ritengo che la manifestazione Fieristica “ORTO-GIARDINO”, anche per la sua particolare posizione geopolitica, può sicuramente incrementare la propria penetrazione verso quel particolare pubblico “qualificato e sensibile alla cultura, per ora marcatamente di matrice anglosassone, del collezionismo verde”.
Per andare in questo senso bisogna produrre attrazione ed in una parola, oltre alla messa in mostra dei prodotti, bisogna “spettacolarizzare”

SPETTACOLARIZZAZIONE
Partecipazione del pubblico alla premiazione dell’orchidea più bella:
“La più bella sei tu”, sono messe a concorso otto piante fiorite d’orchidea. Il pubblico vota compilando una scheda, che gli consente di partecipare all’estrazione di un premio finale.

Elezione di lady Primavera 2005.
Una giuria, segnala giornalmente una ragazza scelta fra il pubblico femminile presente in fiera.
La selezione finale in programma Domenica 13 Marzo elegge Lady Primavera.
In tale occasione, l’orchidea considerata più bella dal pubblico, sarà battezzata con il nome proprio della ragazza vincitrice del concorso Lady Primavera 2005.

DISCUSSIONE
Nel Villaggio è creato uno spazio centrale, l’“AGORA’”, dedicato alle presentazioni, conferenze, dimostrazioni varie, premiazioni e spettacoli, attrezzato con supporti tecnologici (computer ed accessori per video comunicazioni).

DIVULGAZIONE
Edizione di un opuscolo divulgativo, da distribuire gratuitamente al pubblico.

SPONSORIZZAZIONE
L’articolazione delle idee sopra esposte, si realizza con la sponsorizzazione che ormai storicamente mette a disposizione Veneto Banca e con tutte le contribuzioni volontarie.

COORDINAMENTO
Quanto illustrato, necessità di un “motore” di coordinamento per:
Rapporti con i vari soggetti attivi nello stand.
Ricerca degli espositori
Articolazione degli eventi.

PROGRAMMA FLASH 2005

Esposizione di piante rare: orchidee di collezioni Italiane, Slovene e Croate – le violette di Mirella – le fuchsie di Patrizia – le begonie, specie rare.

Mostra fotografica: le orchidee, fotografate dagli appassionati.

Mercatino nel villaggio: stampe, libri ed oggetti d’antiquario a soggetto floreale.

Villaggio Flover: vendita orchidee ed oggettistica.

Tropeal: vendita piante tropicali ed orchidee esotiche rare.

Consulenze, S. O. S. piante e distribuzione di monografie con notizie, curiosità ed istruzioni sulla coltivazione.

Concorso popolare: il pubblico vota la più bella orchidea esposta.

L’arte dell’intaglio: i fiori con la frutta e verdura, esibizioni dello chef Tino Savio.

Inaugurazione: sabato 05.03.05 ore 10

Musicanti Veneziani, canzoni popolari Veneto- Istriane.

C.T. Teatro Club, colpi di teatro, brevi flash.

Partecipazione dei maggiori creatori di fiori artistici ricavati da frutta e verdura.

Presentazione del libro di Tino Savio: L’arte dell’intaglio.

Le ricette di Nero Wolfe: menù e dolci del famoso investigatore, amante della buona cucina e delle orchidee.

A pranzo con Nero Wolfe, menù rivisitato da donna Malvina, interprete speciale della cucina tradizionale – I dolcetti proposti dal maestro Pasticcere Livio Trevisan.

commenti
Avrei una domanda, per quel periodo forse avrò la mia Phalenopsis fiorita, mi piacerebbe potarla in mostra, è possibile? Grazie, saluti e buon lavoro. Paolo
Mercoledí 26/01/05 @ 23:27:07

Risposta.
Nel villaggio di Primavera sono organizzati degli spazi attrezzati per esporre le varie piante: lo spazio delle Fuchsie, lo spazio per le Begonie e lo spazio per le Orchidee. In un’apposita aiuola esterna al padiglione della Fiera che ospita il villaggio di Primavera, è allestita l’esposizione di Viole rare, ricercate da tutti i collezionisti.
Le varie esposizioni sono organizzate da un libero gruppo di appassionati, senza alcun vincolo di appartenenza, quindi possono partecipare tutti, associazioni comprese. Per neccessità organizzative, è opportuno mettersi in contatto con Guido che provvederà ad organizzare gli spazi occorrenti.
Ovviamente è gradita anche la Phalaenopsis di Paolo.

5 pensieri riguardo “NOTIZIE VERDI”

  1. ciao guido, senti io ho scritto al biologo di cui mi avevi dato l\’indirizzo… ma nonostate abbia ricevuto il messaggio di conferma di consegna dell\’email non ho avuto sue notizie… se lo senti gli puoi dire di rispondermi?
    grazie ciao… 😉

  2. Avrei una domanda, per quel periodo forse avrò la mia Phalenopsis fiorita, mi piacerebbe potarla in mostra, è possibile? Grazie, saluti e buon lavoro. Paolo

Ciao! Che ne pensi?