Umidificare le Vanda

Un’ idea semplice e geniale
Una particolare applicazione del principio dei vasi comunicanti, aiuta a tenere umide le radici e il substrato delle orchidee in vaso.
Leggendo la mail inviatami da Chiara sono rimasto veramente sorpreso e desidero farla conoscere a tutti gli appassionati di orchidee.
Forse Chiara avrà attinto dal libro di Halina Heinz “Orchidee
(i consigli dell’esperta per le vostre piante preferite)” edito da
Crespi nel 2005…anche Rebecca Tyson Northen nella sua “bibbia”mi sembra che proponga soluzioni simili, ad ogni modo, onore alla genialità!! ecco il racconto in presa diretta:

Ciao guido.
Trovo che il sito del club sia strutturato molto bene senza inutili giri di parole “coreografiche” tipiche dei siti che mancano di persone competenti, e nonostante sia un club di amatori si trattano tutti gli argomenti in modo veramente professionale e approfondito.
Tornando al dicorso della mia Vanda, l’apice vegetativo è perfetto, in questa stagione è riuscito a formare due nuove foglie.
Ho acquisato la pianta in fioritura e siccome non avevo pratica la tenevo continuamente spruzzata ma non essendo sufficiente l’acqua che le davo, la fioritura è durata abbastanza poco (la pianta è su vasetto in cotto).

Poi ho iniziato due volte la settimana a immergere tutto l’apparato radicale e il vasetto in acqua per alcune ore per reidratare la pianta ma purtroppo le radici, molto lunghe, subivano danni, così ho brevettato il mio sistema.
Avrò scoperto l’acqua calda, ma funziona egregiamente.Come impianto di irrigazione, ho utilizzato una vaschetta con una striscia di tessuto che viente riempita quando il vasetto si asciuga o le radici risultano un po’disidratate, La striscia porta acqua molto lentamente verso le radici e la parete del vasetto che riesce ad assorberla senza perdere una goccia.

Nella stagione è marcita e si è staccata la foglia dove era inserito il fiore, probabilemnte perchè é stagnata una piccola quantità di acqua, ho provveduto a togliere la foglia marcia e ora la ferita si è completamente asciugata. Sono molto orgogliosa della mia pianta e spero con tutto il cuore
Grazie mille per i consigli tuoi e di tutti
quelli del club. Ciao
Chiara

7 pensieri su “Umidificare le Vanda

  1. Pingback: Orchids.it » » Metti una Vanda in salotto.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.