Quiz: conosci i genitori di questi fiori?

Indovina i nomi delle 4 piante che hanno generato questi fiori

Niente indizi…per ora: per considerare buona la risposta, questa deve riportare i 4 nomi di genere e specie ed almeno due sinonimi per specie, alè !
Sabato 01.07.06: aiutone!
Allargo la zummata…ora è molto facile, ultima modifica però e mi voglio anche rovinare dandovi questo indizio: sono orchidee della mia collezione e sono tutte fiorite in questi giorni (chi indovina, per premio è invitato ad ammirarle dal vero) nella serra.

Stelo completo dei fiori ancora insoluti

Rimane valido: per considerare buona la risposta, questa deve riportare i 4 nomi di genere e specie ed almeno due sinonimi per specie, alè !

44 pensieri su “Quiz: conosci i genitori di questi fiori?

  1. Io potrei anche mettermi a cercare, anche se sarebbe partita persa, non conosco così bene le orchi e non sprei dove cercare, ma soprattutto mi inciampo con i nomi.
    Però è stato divertente seguirvi e andare a cercare i nomi che citavate.
    Ed ho imparato comsì comuneuq qualcosa anch’io.

  2. Allora, complimenti a Matteo-fi perchè ha centrato lo Scaphosepalum!!
    Non solo ha centrato il nome, ma ha indirettamente scovato un errore nel listino di “Akerne orchids” l’azienda belga dalla quale ho acquistato la pianta all’EOC di Padova.
    L’orchidea del quiz è cartellinata con questo nome: Scaphosepalum ursinum, il nome di specie dovrebbe riferirsi ad una certa pelosit? “orso”, che invece non è presente sui fiori in oggetto, quindi il giusto nome di specie è effettivamente Scaphosepalum triceratops.
    Non sempre i nomi di specie sono accompagnati da sinonimi, soprattutto quelle scoperte di recente… la richiesta è un piccolo ostacolino!! Bravo Matteo-fi.
    Per quanto riguarda l’ultima da scoprire penso che possiamo tirare le somme e fare l’ultimo percorso insieme: io dico la mia, il nome scritto sul mio cartellino è Saccolabium intermedium, nome di specie rintracciabile in siti Tailandesi, ma della quale non trovo alcuna foto da confrontare.
    Da verifiche fatte sui testi (ad esempio Flora Orchids) a mio avviso il nome più accreditato potrebbe essere Saccolabium (o Cleisostoma recurvum) anche se il C.racemiferum proposto da Fabrizio assomiglia molto, però lo stelo foirale ha portanza quasi orizzontale mentre nella foto è recurvo appunto.
    Però sono fuso anch’io!! 😆
    Roberta, giusto quello che evidenzi, anche il genere Robiguetia raggruppa specie che prima si trovavano con i Saccolabium, a conferma della grande confusione e difficolt? per noi appassionati…speriamo che questi approcci informali con la tassonomia servano achiarirci le idee.

    PS) Nessuno ha fatto poker però stiamo individuando un poker di “orchidmagister” ne manca solamente uno.
    Ciao ciao.
    Guido.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.