Novità dal web Italiano

Eppur si muove

Nel mondo ovattato dell’orchidologia italiana, quando va bene sono malapena sopportato, ed il perchè si evince da quello che scrivo e da quello che faccio.
Badate bene, scrivo “orchidologia” e non “orchidofilia”; in teoria non c’è grande distinguo fra le due parole, ma da noi si vuole tracciare un solco culturale fra i due termini.
Da una parte la scienza e la cultura e dall’altra la manovalanza ed i coltivatori…magari anche bravi, purché non invadano campi altrui.
Gli orchidologi italiani potete trovarli tra coloro, che parlano delle orchidee, che curano riviste scientifiche, che scrivono libercoli, che occupano posti dirigenziali (possibilmente a livelli alti) e che ( non sapendolo fare loro) tendono a distinguersi dal banale coltivatore di orchidee.

Gli orchidofili invece sono ovunque c’è passione per queste piante e dove c’è qualcuno che sa parlare con le orchidee.

Questo solco emerge anche a livello comportamentale: può capitare ad esempio che professori nell’esercizio delle loro funzioni “orchidologhe” (eravamo all’EOC di Padova), redarguiscano qualche malcapitato orchidofilo con frasi di questo tipo – “Guarda che questa è una mostra di orchidee” – solamente perchè brindava alle sue piante premiate, con un bicchiere di vino, in compagnia dei migliori giudici ed orchidofili mondiali.
Il professore della citazione non aveva sue orchidee in mostra

Carenza di informazioni orchidofile in Italia
L’effetto negativo di questa situazione è l’evidente debolezza delle informazioni (sul web si trova veramente poco) e se non fosse per l’iniziativa personale ed onerosa di qualche orchidofilo (l’ho già scritto senza essere compreso), vedi i siti di Farinelli, Paris ed altri, ci sarebbe veramente da piangere.
Se il web piange, la letteratura in lingua italiana non ride.

Eppur si muove, sì, la creatività e la grande passione per il fantastico mondo delle orchidee, fa nascere belle novità anche in Italia.

Ci tengo moltissimo a pubblicizzare due recenti novità del web italiano, anche perchè sono firmate “donna” e “giovane”.

La prima bella novità è questo blog ideato da Claudia, che sta diventando il diario interattivo della sua nuova scovolgente passione: visitatelo!

Altra iniziativa meritoria di evidenza è questo sito autocostruito da Nicola.
Nicola è un orchidofilo adolescente (penso che non riesca a mettere insieme più 14 anni d’età) e come tutte le passioni giovanili anche questa per le orchidee è esuberante, acerba, ansiosa, ma carica di grande entusiasmo….che speriamo diventi contagioso: bravo Nicola.

6 pensieri su “Novità dal web Italiano

  1. Bravi e strabravi complimenti, intendo gli autori di nuovi siti, non agli orrchidologifantasmi, spariti, dileguati, gli appassionati veri si distinguono sempre per la loro costanza e modestia, ciao Alberto

  2. xMassimo,….appunto la giovane et? , ma le orchidee vincono sempre.
    Per quanto concerne il sito/forum di Farinelli, l’autarchia su internet è uno strumento spuntato e poi, chi sa il fatto suo va sempre rispettato.

    Su Ronin, mi sono giunte notizie che si è presentato con il suo nome e cognome…finalmente: la cosa mi sconcerta da un lato (questo l’ho portato io in ATAO, ha mangiato e bevuto a casa mia, ho esposto le mie orchidee al suo paese, al Flover di Bussolengo ha fatto il saputello per anni spiegando quanto erano belle le mie orchidee esposte, abbiamo condiviso per anni la passione insieme ad altri orchidofili veronesi ed insieme abbiamo anche accompagnato una comune amica orchidofila al camposanto, l’ho considerato un’anima pura e lui intanto parlava…parlava e fingeva), ma daltro canto, capito chi è si è anche schiarito uno scenario che da qualche anno non riuscivo a decifrare.
    Questo è un soggetto da psicanalizzare, dicono che è anche un dirigente attuale dell’Associazione Italiana Orchidologia e dell’Associazione Triveneta Amatori Orchidee…tutto chiaro.
    E le orchidee stanno a guardare.
    Guido.

  3. Ciao Guido,
    alla faccia di chi ha detto che non sei un “signore”. A parte la parentesi EOC che ha lasciato contrasti e ruggini la tua è davvero una dimostrazione di “fairplay”.
    Hai fatto pubblicit? , anche se marginale, al forum / ml di Farinelli e pubblicizzato il sito di Nicola (alias Naga) che come una meteora si è fatto vivo per qualche settimana sul tuo blog ed ora scrive solo su quello di Farinelli. Entusiasta ma un po’ ingrato (sar? x la giovane et? ).

    Ciao

    PS l’hai mai sentita quella dei due Ronin?????

  4. Ciao vecio,
    ma davero sa desmentegarte dea rosetta, vergognite.
    Oggi ti approvo in pieno una precisazione senza polemiche sarcastiche ci voleva, e anche se alcuni di noi ( Orchidofili Prominenti, non uno di noi del Club) si sentono imparentati con l’Olimpo lasciamoli fare e dire che poi c’e`un proverbi tedesco che dice “piu`alto voli e piu`velocemente cadi”
    Scusa ma chi si ricorda oggi del “Professore” e di “el presidente”?
    forza Italia e viva le Orchidee.
    + un bacione a Rosetta.
    Gianni

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.