Pordenoneorchidea 2012: attimi di magia

Un evento importante. Grande afflusso di pubblico e molto interesse per gli spazi dedicati alle orchidee.
E con questa sono tredici, tredici anni durante i quali le orchidee hanno conquistato il cuore dei pordenonesi e non solo.
Tra il pubblico assiepato attorno alle orchidee esposte, si sentono sussurrare frasi come questa – “attimi di pura magia” – ed è vero. La bellissima coreografia espositiva, libera e ampiamente fruibile, rende ancor più intimo il sogno personale di ogni visitatore che si lascia dolcemente rapire dai profumi e dai colori, a volte delicati, oppure caldi di quel colore rosso intenso quasi vellutato.
La foto a sinistra mostra alcune orchidee – tra le quali anche Masdevallia andreettana – sistemate in vasi (serie limitata, 22 pezzi, numerati e personalizzati), disponibili in fiera o su richiesta a info@orchids.it
Sono specie ecuadoriane dedicate al grande botanico Padre Angelo Andreetta e ci ricordano che questa edizione è in suo onore ed al suo grande impegno per la salvaguardia della loro sopravvivenza. Grande ed umile uomo Padre Andreetta, botanico di fama mondiale e quasi sconosciuto in Italia. Ora la gente chiede notizie con grande curiosità ed interesse, e con un pizzico di orgoglio, si porta a casa il libro biografico e scientifico, distribuito da Orchids Club Italia durante i giorni di Pordenoneorchidea.

La festa è appena cominciata…durerà fino a Domenica 11 Marzo, vi aspettiamo numerosi.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.