Restrepia purpurea ‘Rayas Vino Tinto’

Descrizione:”Species haec R. brachypus Rchb.f. similis, sed statura floreque minoribus, pedunculis folio purpureo late ovato obtuso dimidiolongis, synsepalo intense purpureo-striatis, labello striato oblongo non pandutato differt”.

Notizie tratte da “ORQUIDEOLOGIA 20 (2),1996.
15. Restrepia purpurea Luer & R. Escobar, sp. nov.
ETIMOLOGIA: Dal latino purpurea, “porpora”, in riferimento al sinsepalo intensamente color viola porpora.

La foto mostra il clone Restrepia purpurea ‘Rayas Vino Tinto’ in coltivazione nella collezione rio Parnasso: omaggio dell’amico orchidofilo Mauro Cappagli, prima fioritura 25.7.2017.
Note: Probabilmente chi ha registrato questo clone ama il buon vino rosso, Chateau Rayas, una cantina francese famosa soprattutto per i vini rossi.
Restrepia purpurea ‘Rayas Vino Tinto’ è molto fiorifera e si presta bene ad essere coltivata in orchidario

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.