PordenoneOrchidea, un evento orchidofilo plurale

INCIPIT – La primavera sta per bussare alle porte ed il mondo del giardinaggio e della floricoltura si impone nel mercato con mostre ed eventi. I garden hanno fatto il pieno di fiori e di piante e sono lì pronti ad aspettare i clienti per la vendita. Il filone che spopola in questo periodo è quello delle orchidee.

AMATORIALITA’ –  Già, i garden pieni di orchidee commerciali più o meno ricercate, che si mettono di mezzo fra il business e l’amatorialità, chiedendo e utilizzando quest’ultima. Questo quadro può essere bello o brutto, dipende da che parte lo si guarda. Nei paesi dove l’amatorialità è forte ed organizzata è essa stessa a proporre lo spartito degli eventi; sono le società o le associazioni dilettantistiche ad organizzare mostre, giudizi e convegni, dettando tempi e obiettivi, non l’opposto.

OBIETTIVI – PordenoneOrchidea, evento orchidofilo inserito nel contesto di una fiera primaverile del verde ORTOO GIARDINO, si qualifica proprio per la sua vocazione plurale, proponendosi sempre come protagonista sia nella sua rappresentazione scenografica, che nel suo spirito tematico e culturale.

Proprio lo spirito culturale che aleggia in tutte le edizioni di PordenoneOrchidea, eleva a valore primario la nascita di nuove associazioni.

Sabato 2 marzo a PordenoneOrchidea riceverà il “battesimo” pubblico la nuova associazione “dendrobium&fuukiran association” Il titolo stesso fa capire la vocazione scientifica e l’assenza di confini territoriali. Sin d’ora l’organizzazione da il benvenuto a questa nuova nata e invita tutti gli orchidofili al brindisi di battesimo nella mattinata del 2 marzo prossimo.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.