Myrmecophila

Myrmecophila è un genere di piante appartenenti alla famiglia delle Orchidaceae . È originario del Messico meridionale, dell’America centrale , delle Indie occidentali e del Venezuela .


Myrmecophila tibicinis Batem. , 1841

Le specie di questo genere prediligono habitat da ofifitiche o litofitiche. I fiori leggermente profumati si formano all’apice di lunghe infiorescenze, da 1 a 4 metri di altezza.

Lunghe infiorescenze

Il nome Myrmecophila è un derivato della parola mirmecofile in riferimento alla simbiosi di questa pianta con le colonie di formiche che si trovano abitualmente negli pseudobulbi grandi, scavati, simili a banani. Gli pseudobulbi, vuoti, sono dotati di un’apertura basale che serve come ingresso per le formiche che visitano i fiori raccogliendone il nettare per nutrirsi, ma contestualmente trasportano all’interno degli pseudobulbi, detriti, formiche morte, insetti, pezzi di materiale vegetale, semi e sabbia che servono alla compensazione della scarsità di nutrimenti forniti dall’habitat circostante.

Le formiche al lavoro.

Foto per gentile concessione della collezione rio Parnasso.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.