Trichocentrum microchilum

Trichocentrum microchilum è endemico in Messico, Guatemala e in El Salvador. Questa orchidea cresce nei terreni rocciosi e si trova in cavità piene di resti organici sulle rocce e lava solidificata, ad altezze di 600-2300 m …
Trichocentrum microchilum noto anche con i sinonimi: Lophiaris microchila, Oncidium funcki, Oncidium microchilum. Specie descritta da Mark Wayne Chase e Norris Hagan Williams nel 2001.

Nota: La delimitazione generica all’interno del clade Trichocentrum è stata definita alla luce dei risultati della ricerca molecolare e morfologica. A tal riguardo è interessante la lettura di questo lavoro scientifico: https://www.zobodat.at/pdf/Wulfenia_23_0203-0220.pdf

In Messico è stato trovato solo nello Stato del Chiapas. In Guatemala, si trova vicino alla città del Guatemala e a nord di Cuilco nel dipartimento di Huehuetenango, sul finire della strada che sale verso Cerro Chiquihui sopra Carrizal. In El Salvador, è stato trovato sul vulcano Izalco, a un’altitudine di 600-800 m.

Trichocentrum microchilum
È un’orchidea terrestre o litofita di piccole dimensioni, che raggiunge i 15-28 cm di altezza, con pseudobulbi piccoli, ovoidali o sferici, fortemente compressi, di 2,5-3,5 cm di lunghezza e 2-3 cm di larghezza completamente avvolti da numerose guaine rigide, portanti un’unica foglia ellitica apicale.

Questa specie fiorisce in estate formando steli ramificati da 4 a 8 fioriti, lunghi fino a 150 cm. con fiori di lunga durata.
CURA E CULTURA
Luce:
Il Trichocentrum microchilum necessita di un abbondante livello di luce.
Temperatura:
La temperatura media del giorno estivo è di 21-22 ° C e la notte estiva è di 13-14 ° C, il che dà una differenza giornaliera di 8 ° C .In primavera, la temperatura media del giorno è di 23-24 ° C, e la notte 10-13 ° C dando 11-13 ° C di differenza fra giorno e la notte.
Umidità:
Questa specie ha bisogno dell’umidità del 75-80% in estate e in autunno, scendendo a circa il 65% a fine inverno e primavera.
Bagnature
Nel suo habitat a partire dalla tarda primavera all’autunno le precipitazioni sono da moderate a intense. La media mensile poi scende abbastanza rapidamente, iniziando una stagione secca di 5-6 mesi che dura tutto l’inverno fino alla primavera successiva. Le piante coltivate dovrebbero essere annaffiate spesso durante lo sviluppo estivo, ma le loro radici devono asciugarsi rapidamente. Quando le giovani crescite raggiungono la maturità in autunno, la quantità di acqua dovrebbe essere ridotta.
Fertilizzante:
Durante la crescita attiva, le piante dovrebbero essere concimate ogni settimana 1 / 4-1 / 2 della dose raccomandata di fertilizzante per orchidee.
Periodo di riposo:
Trichocentrum microchilum richiede meno acqua in inverno e dovrebbe asciugarsi tra un’annaffiatura e l’altra, ma non dovrebbe rimanere completamente asciutto per un lungo periodo di tempo. Una nebulizzazione occasionale al mattino presto tra un’irrigazione leggera di tanto in tanto dovrebbe fornire abbastanza umidità. La quantità di acqua dovrebbe essere aumentata se gli pseudobulbi diventano troppo rugosi o la pianta mostra altri segni di stress.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.