Oncostele Wildcat (ex Colmanara Wildcat)

Oncostele Vildcat deve essere tenuto nella parte più fresca dell’area di coltivazione, con buona circolazione d’aria e luminosità simile a quella che si dà alle Phalaenopsis . A differenza di molte altre orchidee, il rinvaso potrebbe essere fatto in inverno e all’inizio della primavera, cosi facendo si approfitta della stagione più fresca per procurare stress, in modo che le piante possano sopportare meglio la calura estiva. La maggior parte delle piante di questo grex può essere coltivata con substrato a base di corteccia di abete.

Storia del grex: Alla fine degli anni ’50 e all’inizio degli anni ’60, l’orchidofila era affascinata dalle pluri ibridazioni con le complesse alleanze “Oncidiacee”. I vari incroci spaziavano fra varietà a condizioni di sviluppo da ambiente caldo ma anche freddo, nella speranza che potessero essere indotti a crescere in una gamma più ampia di condizioni. Una di queste ibridazioni generiche è frutto di impollinazioni fra Oncidium, Miltonopsis e Odontoglossum. L’incrocio fu chiamato Colmanara in onore del famoso coltivatore inglese Sir Jeremiah Coleman registrato nel 1992 da Rod McLellan con genitori (Onc. Rustic Bridge X Onc. Crownborough) e lo chiamò Colmmanara Wildcat. Come la maggior parte degli altri Colmanara, Wildcat ama ambiente da fresco a intermedio. Wildcat è un incrocio complesso, composto da sette o otto specie. I colori dei genitori vanno da gialli chiari nitidi, marroni, mogano e marroni e rossi consistenti e cerosi.
Dalla sua introduzione nel 1992, Wildcat ha ricevuto 49 premi in tutto il mondo.

Coltivazione: Colmmanara Wildcat cresce meglio se coltivato in vasi di plastica o di terracotta in una miscela medio-fine. Va annaffiato accuratamente e quindi lasciato asciugare prima di bagnarlo nuovamente. Non lasciare dovrebb asciugare del tutto il substrato. Fertilizzazioni leggere a cadenza settimanale. Va ricordato che, come gli altri ibridi con genitori Oncidium, i Colmanara hanno radici relativamente sottili, quindi non eccedere con il fertilizzante. Questa specie fiorisce in autunno – inverno. Produce steli fino a 50 fiori con qualche modesta ramificazione delle punte. I fiori durano relativamente a lungo, tre settimane o giù di lì, più a lungo se la temperatura è fresca: Colmanara Wildcat è una pianta relativamente facile da coltivare.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.