A carnevale ogni scherzo vale

SER GUIDO E ROB-RONIN UNA STORIA VERA

Una fans di Orchids.it ha inviato questa e-mail in redazione, che postiamo molto volentieri. Ovviamente la fonte rimane riservata…sarà l’autrice, se lo vorrà, a firmare la simpatica storia.

Si confida nell’ironia dei due soggetti presi in causa. Di una delle parti ne sono certa dell’altra un po’ meno. In fondo il periodo è quello giusto. Si sa a carnevale….
Tutti i diritti riservati. Documento protetto da Copy Right

Guardate un po’ che cosa ho trovato girovagando fra i vari siti internet. Tutto fa pensare che Guido e Ronin si conoscano da un po’ di tempo, ma come si può notare non sono in buoni rapporti.
Sulla sinistra Guido: Il nostro cavaliere appartenente all’ordine dei crociati del gran feudo Parnasso…e direi l’ultimo cavaliere esercitante la propria professione tutt’ora in vicolo Parnasso, armato di alabarda e scudo si appresta ad affrontare il misterioso e direi minaccioso Ronin.
Sulla destra Ronin essere venuto dallo spazio, un mix fra umanoide e Robot armato di una potentissima carabina con munizioni a Masdevallia compressa dall’effetto distruttivo.
Mentre Ser Guido si appresta a sfoderare la sua efficacissima tecnica di dissuasione, con aria minacciosa cerca di distrarre il proprio avversario, pronto al contrattacco, mentre la Cattleya stampata sul petto e sullo scudo emana ultrasuoni che disturbano le frequenze di comunicazione con la base di Rob-Ronin. L’incontro si fa spietato. Sarà una lotta all’ultimo colpo di orchidea, chi sarà il vincitore? Il bene amato Ser Guido, difensore dei deboli coltivatori, dei comuni mortali o Rob-Ronin, spietato distruttore dei collezionisti. La conclusione la lascio a voi, cari amici.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

25 risposte a A carnevale ogni scherzo vale

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.