Giudicare orchidee alle esposizioni…criteri di valutazione.

Su spunto di Roberta, vulcanica e attivissima partecipante di questo blog 😆 , ho deciso di redarre questo articolo con le fonti disponibili in rete.
In genere i metodi più usati per la premiazione delle orchidee sono principalmente tre:

1. Americano a cura dell’AOS (American Orchid Society)
2. Inglese a cura dell’ RHS (Royal Hortycultural Society)
3. Tedesco a cura della DOG (Deutsche Orchideen-Gesellschaft)

Esistono altrove altre organizzazioni riconosciute solamente a livello locale o comunque in un’area molto più ristretta, che premiano le orchidee esposte secondo criteri più o meno uguali a quelli sopra citati, si possono quindi citare la ANOS (Australian Native Orchid Society), la TOGA (Taiwan Orchid Grower Association), SAOC (South African Orchid Council), JOC (Japan Orchid Council) ed altre.

I premi generalmente assegnati sono (AOS):
EEC (Educational Exhibition Cetificate, certificato di esposizione educativa) assegnato ad un’esposizione educativa che raggiunga almeno 90 pt.
CMA (Certificate of Meritorious Arrangement, certificato di disposizione meritoria) assegnato a una straordinaria classe nella mostra del fiore, spettacolo in cui i fiori dell’orchidea sono dominanti.
AC (Artistic Certificate, certificato artistico) Assegnato a una straordinaria esposizione di non meno di 25 metri quadrati che i giudici ritengano essere eccezionalmente artistica.
FCC (First Class Certificate, certificato di prima classe) assegnato a una specie o ibrido di orchidea raggiunga un punteggio di 90 punti o più.
AM (Award of Merit, premio al merito) assegnato a una specie o ibrido di orchidea che raggiunga un punteggio tra 80 e 89 punti.
HCC (Highly Commended Certificate, certificato di alta raccomandazione) assegnato a una specie o ibrido di orchidea che raggiunga un punteggio tra 75 e 79 punti.
JC (Judge Commedation, raccomandazione dei giudici) assegnato a fiori o piante, individualmente o in gruppo, che a parere dei giudici, hanno specifici valori, ma non sono possono essere punteggiate.
AD (Award of Distinction, premio alla distinzione) assegnato una volta agli incroci, individualmente o in gruppo, in rappresentanza di una degna nuova direzione nella riproduzione.
AQ (Award of Quality, premio alla qualità) assegnato una volta agli incroci, esibiti da un singolo individuo di un gruppo di non meno di 12 diversi cloni o loro infiorescenze, di specie o ibridi coltivati o quando il risultato è un sufficiente miglioramento rispetto al primo tipo. Uno o più cultivar esposti deve ricevere, o aver ricevuto, un premio alla qualità del fiore (Quality Award).
CCM (Certificate of Cultural Merit, certificato di merito colturale) Aggiudicatario l’espositore di una speciale pianta in buona salute e con un apparente numero insolitamente elevato di fiori. Deve raggiungere almeno 80 punti e dev’essere stata coltivata dall’espositore per almeno sei mesi prima della premiazione.
CHM (Certificate of Hortycultural Merit, certificato al merito orticolturale) assegnati a un cultivar di una specie o ibrido naturale, che appaia esteticamente ben coltivata e ben fiorita e che contribuisca agli apetti orticolturali dell’orchidologia. Deve ottenere almeno 80 punti e deve essere esposta l’intera pianta.
CBR (Certificate of Botanical Recognition, certificato di riconoscimento botanico) assegnato a un cultivar di una specie o di un ibrido naturale ritenuto degno di riconoscimento per la rarità, novità, e valore educativo. L’intera pianta deve essere esposta e non aver avuto prima alcun tipo di riconoscimento, per quanto riguarda la specie, a livello tassonomico. Non viene utilizzato alcun punteggio, ma il premio è concesso solo mediante votazione di almeno due terzi del team di giudici assegnato.
(Informazioni dall’ American Orchid Society’s Handbook on Judging and Exhibition ottava edizione).

21 pensieri su “Giudicare orchidee alle esposizioni…criteri di valutazione.

  1. Grazie Massimo per il sito…mi serverà in autunno quando andrò alla Landriana a spendere tutti i soldi del compleanno in vari dendrobium,coelogyne,angraecum…ho notato che certi ibridi sono impressionanti perchè portano ad altri ibridi ecc…..in parole povere….un MANICOMIO!

  2. So che questo non è il post idoneo ma vorrei chiedere una cosa a Gianni….Gianni…batti un colpo se ci sei.
    Tra 2 settimane…anzi, la prossima faccio un giro a Fussen (posto a me caro perchè ho dei magnifici ricordi in quell’angolo di baviera) e ho visto che il “manicomio” non è molto distante da li.
    penso perciò quasi quasi di fare un giretto….hai consigli da darmi in merito?
    Vorrei anche acquiastare qualche bambinella…li sono specializzati in qualche particolare specie?
    ovviamente la domanda è rivolta a tutti…se avete qualche dritta da darmi

    Gian

  3. Ciao Elisa,
    ho cercato anche io su vari siti sloveni ma non è risultato niente, è probabile sia stato un servizio su un’esposizione di qualche tempo fa… mistero.
    Si viodin, mandi

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.