Buon 2012 a tutti.

Fine anno, tempo di consuntivi.

Scrivendo il titolo di questo articolo mi son detto – aspetta che vado a rileggermi il post augurale del primo anno di vita di orchids.it – eravamo nel 2004, mamma mia son già trascorsi 8 anni, rileggiamolo insieme.
Gli anni sono scivolati velocemente, troppo velocemente, tante parole sono state scritte, tanti di voi son cresciuti leggendole, tante amicizie sono nate, e tante sono anche finite “C’est la vie” e orchids.it è ancora qui a raccontare il magico mondo delle orchidee a chi lo vuol conoscere; con un pizzico di orgoglio oserei dire, in modo sempre più unico ed autorevole.
Su orchids.it, ora si commenta meno…Facebook ed altri nuovi social network sono più deputati a raccogliere e veicolare interattività spicciola, per converso, rispetto ai primi tempi questo sito è più visitato, più consultato e sempre più spesso i suoi post sono citati come riferimento ad argomenti in discussione su altri siti internet.

L’avventura continua
Avanti quindi, così come abbiamo sempre fatto, semplicemente e gratuitamente…e come nel 2004, mi piace fare gli auguri a tutti voi con la foto della stessa pianta …8 anni dopo Sophronitis cernua Lindley 1828 e con il finale della stessa poesia: “Ode alla pace” di Pablo Neruda:

…ed io voglio che vengano con me
la ragazza, il minatore,
l’avvocato, il marinaio,
il fabbricante di bambole e che entrino
con me in un cinema e che escano a bere
con me il vino più rosso.

Io qui non vengo a risolvere nulla.

Sono venuto solo per cantare
e per farti cantare con me.

Ultimi versi della poesia: “Ode alla pace” di Pablo Neruda …….”Pablo Neruda, lo pseudonimo che il poeta cileno scelse in onore del poeta cecoslovacco del diciannovesimo secolo, Jan Neruda, cantore della povera gente. Pablo nacque a Parral nel 1904, da famiglia modesta che trascorse l’infanzia scontrosa nel piovoso, malinconico e selvaggio sud del Cile; frequentò le scuole fino al liceo nella cittadina di Temuco e poi l’Università a Santiago.”

Grazie a tutti, buon 2012!!
The Eve Of Destruction By Barry Mcguire
..son passati 46 anni da quando Barry Mcguire cantava questa canzone contro la guerra, e ancora nuove guerre distruggono la vita.

2 pensieri su “Buon 2012 a tutti.

  1. Coltivare questo nobile fiore, è come avvicinarsi alla propria anima ;conoscerla e trovare silenzo e pace
    Quando la nostra energia in certi momenti della vita diminuisce le nostre care piante, ne risentono….una stretta connessione ci lega.Chiusa questa parentesi,farò sicuramente visita alla mostra.ciao Rossana

  2. ho letto con grande piacere i suoi auguri. peccato aver scoperto solo ora questo mondo, ma leggendo avidamente le sue indicazioni storiche e di coltivazione mi sto addentrando
    con grande prudenza nella coltivazione per ora solo di ibridi, ma bisogna essere modesti ed un pò sognatori per amare le creature magiche del mondo “orchids”. dopo il corso di marzo ne saprò un pò di più? ho solo un piccolo rimpianto nell’aver viaggiato tanto nelle culle delle orchidee (borneo soprattutto) senza conoscerne i misteri. grazie ancora per la chiarezzza e la precisione del suo sito. lucia da Roma.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.