“Pordenoneorchidea” sale la febbre dell’attesa

Sabato 3 Marzo aprirà i battenti la tredicesima edizione di Pordenoneorchidea, il format vincente inserito nella tradizionale fiera di primavera “ORTOGIARDINO a Pordenone Fiere.

Ogni nuova edizione si arricchisce di proposte inedite e di coreografie originali.
Il format, si sa, ruota attorno al tema “orchidee”, ma non solo. Quest’anno, oltre agli espositori tradizionali – Idrojet, impianti nebbia per serre – Cantine Rauscedo – La cioccolatteria – Rooellke Orchidee (D) – Callini orchidee (I) – Serre Giardini (I) – saranno presenti per la prima volta – Ecuagenera (Ecuador) – La Fornacina, creazioni artistiche in ceramica – Coltivazione innovativa con spore – Garden Anna.

Il successo di questo spazio creativo, nasce dalla collaborazione fra tutti gli standisti in esso raggruppati. Ogni espositore contribuisce alla buona riuscita generale.
Quest’anno l’evento sarà dedicato ad un grande botanico e scopritore di orchidee italiano: Padre Angelo Andreetta di Castion di Zoppola (PN). Negli spazi di Pordenoneorchidea sarà allestita una rassegna storiografica a lui dedicata e sarà presentato in anteprima un libro biografico e scientifico, pubblicato dalla Parrocchia di Castions di Zoppola e da Orchids Club Italia, che sarà messo a disposizione del pubblico.
Saranno raccolte delle libere contribuzioni del pubblico, che serviranno per coprire i costi organizzativi ed andranno a sommarsi ai sostegni economici già offerti da privati, da enti ed associazioni.

Novità creative
Assoluta novità in fiera, la propone “La Fornacina di Rigo Nicola – Domanins (PN) Tel. 047294706 Cell. 3929780678.” con la creazione di vasi in ceramica (monocottura 900 gradi) appositamente studiati per la coltivazione delle orchidee epifite: vasi forati alle pareti, vasi cestino ed una serie numerata (massimo 30 pezzi con immagine impressa nella cottura – vedi foto) di vasi dedicati a Padre Angelo Andreetta. Questi pezzi andranno a far parte di una ricercatissima collezione numerata, la cui autenticità sarà rilasciata dall’autore, maestro vasaio Nicola Rigo.
Chi è interessato alla prenotazione dei vasi numerati lo può fare comunicando i suoi dati anagrafici ed il valore della sua offerta in una e mail a info@orchids.it
I vasi saranno assegnati alle offerte più significative.

1 pensiero su ““Pordenoneorchidea” sale la febbre dell’attesa

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.