San Valentino al Flover: oltre le orchidee

Magica esposizione, magica serata medievale con giocolieri, danzatrici, giullari, musicanti in ode a Sheakspeare e…le magiche orchidee a far da ammaliatrici.

Sopra: scorcio coreografico dell’esposizione orchidofila, curata da Orchids Club Italia.

La serata di San Valentino è stata allietata da un coinvolgente spettacolo medievale, mirabilmente rappresentato da una bravissima compagnia amatoriale.

Tutto inizia all’esterno, sul cortile antistante il Garden Flover.

Nella foto a sinistra: sullo sfondo si notano gli sbandieratori, i musicanti ed in primo piano Mangiafuoco, che stupisce gli ospiti.

Sopra: le ancelle ammaliatrici ed il musicante, in una affascinate rappresentazione della “danza delle orchidee”
A sinistra: il giullare di corte giunge al tavolo delle orchidee e si congratula con Marco e Federica … Federica è in dolce attesa dell’erede!!

Orchids Club Italia è tutto con voi! Braviiiiiiiii

Queste sono solamente alcune istantanee della “Festa delle orchidee di S.Valentino”, edizione 2007.
Chi le ha vissute ha ancora il “dolce in bocca” …chi non c’era può rifarsi con la prossima edizione: al Flover…di tutto, di più!
Guardate anche il sito di Alberto

Orchids Club Italia e le sue Orchidee
Molti collezionisti sono giunti a farci visita e per loro c’è stata anche la piacevole sorpresa del mercatino delle specie botaniche, curato dal nostro Club.
Non fiera dei venditori…ma piacevole armonia coreografica con le nostre orchidee, esposte per il vostro godimento.

Poter vedere orchidee del collezionismo italianao in esposizione, pare una affermazione scontata, eppure i conti non tornano.
Le orchidee botaniche, acquistate dagli amatori nelle varie “fiere mercato” o su internet…centinaia di migliaia ormai…dove vanno a finire?

Le orchidee acquistate con tanta passione, una volta entrate nelle serre o nelle case dei collezionisti, fanno fatica ad uscire per essere ammirate nelle esposizioni in fiore; vuoi per scelta o per paura….in giro per mostre, di orchidee amatoriali se ne vedono ben poche.
Ad onor del vero, in Italia sono poche anche le mostre amatoriali.
Con questa occasione desideriamo ancora una volta spezzare una lancia in favore delle esposizioni amatoriali collettive: portatiamole fuori le nostre orchidee, mostriamole…solo così potrà diventare adulto il collezionismo amatoriale, anche in Italia.

A conclusione di questa manifestazione, vogliamo ringraziare i soci del Club, vecchi e nuovi, l’intero staff del magico Flover, tutto il pubblico che ci ha fatto visita, al quale diamo appuntamento alle prossime manifestazioni in programma: grazie a tutti.

Orchids Club Italia

3 pensieri riguardo “San Valentino al Flover: oltre le orchidee”

  1. A quanto vedo una bellissima riuscita di questa manifestazione a cui purtroppo non ho potuto partecipare! Complimenti a tutto lo staff che ha organizzato l’evento che spero sarà solo il primo di una lunga serie, visto che ho intenzione di rifarmi! Bravi!!!

Ciao! Che ne pensi?