Cattleya bicalhoi

Descrizione e foto basate su fioritura 18.09.2018 nella collezione rio Parnasso.

Cattleya bicalhoi, comunemente nota come Laelia dayana, è una specie di orchidea miniatura endemica in Brasile, dal Minas Gerais meridionale a Rio de Janeiro. Sia Kew Garden che la Royal Horticultural Society riconoscono questo taxon come Cattleya bicalhoi – Van den Berg Neodiversity 3 (4) 2008.

Il nome di specie onora H.D. Bicalho che pubblicò un dettagliato resoconto sulle differenze di questa specie.
Sinonimi:
Basionimo: Laelia dayana Rchb.f., Gard. Chron., n.s., 6: 772 (1876)
Omotipi: Laelia pumila var. dayana (Rchb.f.) Burbridge ex Dean, Fl. Mag. (London), n.s., 1877: t. 249 (1877)
Laelia pumila subsp. dayana (Rchb.f.) Bicalho, Bradea 2: 108 (1976)
Sophronitis dayana (Rchb.f.) Van den Berg & M.W.Chase, Lindleyana 15: 116 (2000)
Hadrolaelia dayana (Rchb.f.) Chiron & V.P.Castro, Richardiana 2: 20 (2002)

ORIGINE: Trovata in Brasile ad altitudini da 500 a 2000 metri nei Monti dell’Organ, vicino a Rio, nelle foreste su alberi coperti di licheni.

DESCRIZIONE: Epifita di dimensioni ridotte, con pseudobulbi cilindrici avvolti alla base da guaine esili, all’apice formano una singola foglia carnosa. Fiorisce in estate/autunno su infiorescenza lunga 3 cm che produce fiori singoli di 4-5 cm.
COLTIVAZIONE: sistemazione gradita, sia su zattera che in piccoli vasi con substrato drenante. Buona luce, habitat ventilato con sbalzo termico giorno/notte (fresco-caldo) e riposo invernale secco.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.