Pleurothallis phalangifera

Pleurothallis phalangifera è stata descritta da (C.Presl) Rchb.f. in W.G.Walpers nel 1861. Genere Pleurothallis Specie phalangifera.

Pleurothallis phalangifera, pianta.

ORIGINE: endemica in Colombia, Venezuela, Ecuador e Perù come epifita o terrestre di dimensioni medio-piccole, da clima freddo, ad altitudine comprese tra 1200 e 3200 metri.
DIMENSIONE DEL FIORE: 2,5 cm. Il nome di specie “phalangifera” è stato dato in riferimento alla struttura dell’infioresceza (fiori disposti in fila (falange) come guerrieri antichi).
Endemica in Colombia, Venezuela, Ecuador e Perù come pianta epifita o terrestre di dimensioni medio/piccole, da clima intermedio, ad altitudini da 1200 a 3200 metri.

Pleurothallis phalangifera, fiori.

Informazioni generali: areale di distribuzione molto ampio. Sono note molte forme di colore dei fiori (dal marrone scuro al giallo ocra) frai più grandi del genere. È un’orchidea facile da coltivare, anche sul davanzale di una finestra, avendo cura di evitare la luce solare diretta. Pleurothallis phalangifera è una specie vigorosa da coltivare in serra intermedia, fiorisce in inverno e in primavera formando infiorescenze di 15-25 cm. più lunghe delle foglie.
Simile vegetativamente sia a Pleurothallis gomezii ma con infiorescenza più corta della foglia e fiori considerevolmente più piccoli, che a Pleurothallis rowleei con fiori simili.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.