Campylocentrum aromaticum

Il Genere Campylocentrum è composto da circa 65 specie diverse, endemiche in sud America, sud est del Brasile ed in Argentina.
In un post scritto qualche tempo fa, si è discusso sulla classificazione tassonomica di una specie brasiliana, presumibilmente appartenente a questo genere.
La vostra collaborazione ha contribuito in maniera determinante all’individuazione del genere e della specie.
Penso che queste siano, semplici e belle pagine di orchidologia al servizio di tutti gli appassionati.
Ora possiamo tracciare anche la scheda di questa delicata specie dai piccolissimi fiori bianchi.

Campylocentrum aromaticum Barb. Rodr., Contr. Jard.
Bot. Rio de Janeiro 4: 103. 1907.
Sinonimi: Campylocentrum trachycarpum Kraenzl., Kongl. Svenska Vet. Acad. Handl. 46(10): 87 (1911).
Campylocentrum hatschbachii Schltr., Repert. Spec. Nov. Regni Veg. 23: 70 (1926).

Campylocentrum aromaticum : fiori.

Campylocentrum aromaticum, pianta epifita monopodiale, senza pseudobulbi nativa in Argentina e Brasile (Curitiba). Il fusto vegetativo è cilindrico e multifoliato. Le foglie sono distribuite in forma distica lungo il gambo; guaina foliare ca. 1.5 x 0.4 cm, amplexicaule, persistente; foglia verde, discolor, ellittica, 2.3-3.7 x 0.4-0.7 cm, conduplicada, cartacea, margine intero, apice asimmetrico.

Campylocentrum aromaticum: radici.

Radici fino a 40 cm di lunghezza distiche, (spuntano dall’internodo del gambo opposto alla foglia, perforando la sua base), pesanti, biancastre e verdastre maculate quando sono umide. Gambo fino a 50 cm di lunghezza.

Campylocentrum aromaticum: infiorescenze.

Infiorescenza racemiforme, ca. 8 mm compr., multiflora, destra, sublaxa, axillaire; gambo inconspicuo; bractee floreali ovali, ca. 2 x 1 mm, membranacee, apice acuto. Fiori subsessili; pedicello inconspicuo; sepalo dorsale ellittico, ca. 1 x 0.5 mm, apice acuto; sepali laterali lanceolati, ca. 1 x 0.5 mm, subassimetrici, apice acuto; petali lanceolati, ca. 1 x 0.5 mm, apice acuto; labello trilobato ca. 1 x 1 mm, lobo centrale a triangolo, apice acuto, lobi laterali globosi semicircolari, ca. 1 mm compr.; colonna ca. 1 mm compr.
Le infiorescenze producono da 12 a 16 fiori, piccoli e profumati, distribuiti in doppia fila, membranacei e bianchi.

Campylocentrum aromaticum: morfologia.

Questa specie cresce ad altitudini medio basse in zone umide, ventilate con vario grado di insolazione, caratterizzate da vegetazioni arbustive ed acquatiche lungo i corsi d’acqua.
Riferimenti: ” Lundiana 4(1):9-27, 2004 © 2004 Instituto de Ciências Biológicas – UFMG ISSN 1676-6180 ” – Orquídeas “La Barquita”

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.