Cynorkis fastigiata, vita in comune

Vita in comune nella collezione rio Parnasso.Le foto dell’album mostrano la colonizzazione su substrati di altre orchidee di una specie originaria del Madascar, Comore, Penisola di Masoala.

Esempio uno: Cynorkis fastigiata in fiore cresciuta in simbiosi con Paphiopedilum callosum.

Esempio due: pianta rinvasata in vaso.

Notizie: Cynorkis fastigiata, descritta da du Petit Thouras, Luis-Marie Aubertpubblicata in Histoire Particullère des Plantes Orchidèes t. 13 1822. Orchidea geofita, nativa nei boschi sempreverdi, alla base degli alberi, tra le rocce o nei prati. Endemicità: Comore – (Anjouan, Ndzouani, Ngazidje, Mayotte, Moheli, Mwali), Madagascar – (Antananarivo, Analamanga, Antisiranana, Fianarantsoa, Mahajanga, Toamasina, Toliara, Anosy, Ampasindava,)Penisola di Masoala – (Luatana, foresta di Ambatovy, Andasibe, Doany, Angavokely) Altitudine: dal livello del mare a 1300 metri. Habitat:clima subtropicale umido in tutte le stagioni, con estati molto caldeforma di vita geofita, luminosità ombra parziale. Lunghezza dell’inflorescenza 30 – 40 cm. numero fiori 1 – 4 – durata 10-12 giornitempo di fiorire dalla nascita, 40 giorni.

Note a margine: orchidea autofeconda, i semi maturi colonizzano substrati di altre orchidee presenti in serra e rimangono in dormienza fino alla primavera successiva per poi nascere e fiorire. Ovviamente serve fare attenzione con i rinvasi per non buttare i semi dormienti già presenti.

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.