Jumellea arborescens


Jumellea arborescens H.Perrier, Notul. Syst. (Paris) 7: 58 (1938).

Jumellea arborescens – collezione rio Parnasso

Il genere: I fiori del genere Jumellea sono di colore bianco spesso profumati di notte. Le specie più presenti nelle collezioni sono Jumellea sagittata, Jum. fragrans (Mauritius) e J. comorensis (Comoros), popolari per le loro vistose fioriture profumate. Le piante di Jumellea hanno portamenti monopodiali. Nelle piante di una certa età si formano delle vegtazioni laterali che lasciano pensare a orchidee simpodiali. Alcune piante crescono in posizione verticale mentre altre come Jum. arborescens mostrano un portamento rampicante.

jumellea sagittata – collezione rio Parnasso

Jumellea sagittata produce ventagli di foglie simili a cinghie, caratteristica vegetativa che facilita la formazione di grossi esemplari. Molte specie crescono da 900 a 1800 metri, a volte anche ad altitudini inferiori, nella foresta dove ci sono muschi e licheni e sostenuta ventilazione . Numero di specie: Circa 60-80 specie e sottospecie. La World Monocot Checklist contiene 63 nomi accettati. Distribuzione: Principalmente in Madagascar ma anche nell’Africa continentale, Isola della Reunion, Mauritius e Isole Comore

Jumellea arborescens – collezione rio Parnasso

Origine geografica: Madagascar centrale ad un’altitudine di circa 1400 m. Orchidea epifita, talvolta litofita, su tronchi o su rocce ricoperte di muschio.

Jumellea arborescens – collezione rio Parnasso

Coltivazione: Questa specie sarà facilmente coltivata in vaso, tempertaure intermedie e luce filtrata. E’ consigliabile costante ed elevata umidità e buona ventilazione. Il substrato può essere costituito bark, argilla espansa, perlite e/o sfagno tritato.

Jumellea arborescens in sito (foto tratta dal web)

Anche se questa specie in sito raggiunge dimensioni cospicue, va comunque considerata una pianta di taglia mediopiccola. Mostra i suoi fiori piuttosto bene tutti allo stesso tempo e durano per 3 settimane. La fioritura nell’emisfero settentrionale avviene solitamente a metà estate (luglio-agosto).

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.