SOS ORCHIDEE SOS ORCHIDEE

LA RUBRICA DEL LUNEDI’

NB) Le domande per la settimana successiva, vanno poste sulla apposita finestra dei commenti, che si apre cliccando in basso a sinistra.

SOS ORCHIDEE…LA RUBRICA DEL LUNEDI’
Domanda della settimana:

“Sono un appassionato Piemontese, vorrei fare due domande: si possono bagnare le orchidee di notte? Qualche informazione sugli ibridi, quando una orchidea è un ibrido? Ciao e grazie”

Per www.orchids.it: risponde Guido De Vidi

La tua domanda è molto interessante, ed evidenzia un problema, di cui si parla poco.
Leggi tutto “SOS ORCHIDEE SOS ORCHIDEE”

CORSO PRATICO: INFORMAZIONI

A GENTILE RICHIESTA


Domenica 6 Giugno, durante la terza lezione del corso pratico sulle orchidee, è stata fatta la proposta di organizzare un’ ulteriore incontro, dedicato esclusivamente ai vari tipi di rinvaso.

Pertanto, www.orchids.it organizza: “orchidee in corsia, un pomeriggio per loro”.

L’incontro avrà luogo, sempre presso la serra di Vicolo Parnaso n° 1 a Pero, dove si tengono le lezioni del corso.

La partecipazione è libera e gratuita per gli iscritti al corso e per i primi 10 visitatori di www.orchids.it, che daranno la loro adesione, sull’apposita finestra dei commenti, che si trova cliccando nella parte bassa a sinistra di questo post.

La redazione propone due date possibili, delle due l’una: SABATO 3 e SABATO 10 Luglio dalle ore 16 alle ore 20.

Con l’adesione, indicate anche la e/o le vostre date disponibili: l’incontro si effettuerà nella data più gettonata, che verrà resa nota successivamente, in questo sito.

Corso pratico sulle orchidee

Domenica 6 Giugno, terza lezione del corso pratico

Il folto gruppo di uditori era capitanato da Alessio (nella foto di sinistra), poco più di un anno d’età, che l’emozione, ha fatto dimenticare “in aula” i suoi attrezzi di lavoro: biberon e frullati vari.
In questa terza lezione si è parlato di genetica delle piante e nello specifico, delle orchidee e poi si è passati alla spiegazione delle problematiche legate alla costruzione di una serra, con tutte le possibilità di soluzione.
Si è parlato della necessità di spazi, piccoli o grandi, “serre” ma anche nella trasformazione di qualche obsoleto acquario in orchidario, proprio per far capire che gran parte della difficoltà di coltivazione delle orchidee sta nella mancanza di ottime condizioni ambientali.
Non è mancata la fase pratica con la sistemazione su zattere e tronchetti di un grosso Bulbophillum careyanum, malconcio esemplare in attesa di sistemazione, trasformatosi magicamente in tantissime zatterine rigorosamente etichettate, per i neofiti presenti.
Sul finire della lezione, i partecipanti si sono organizzati in giuria e senza scomodare le macchinose metodologie tedesche o americane, dopo aver ammirato vari esemplari in fioritura presenti in serra, hanno decretato “The best in show” questo splendido esemplare di Dendrobium farmeri
Questa stupenda orchidea fiorita faceva da coreografia insieme ad una bellissima Enciclia atropurpurea ‘LAURA’ sicuramente le regine della terza lezione del corso sulle orchidee.

La giornata, come ormai tradizione si è conclusa con un delizioso spuntino durante il quale, fra un prosecco ed un tramezzino, i partecipanti hanno potuto famigliarizzare, continuare a parlare delle loro amate orchidee e…darsi appuntamento alla prossima occasione.

RACCONTI DI ORCHIDEE

LA STORIA SIAMO ANCHE NOI Post V°

Aspirazioni, fatti ed idee, che anno portato l’EOC del 2006 in Italia.

COPENAGHEN, SUCCESSO ANNUNCIATO E PRIMI SEGNALI DI INTERFERENZA

In casa ATAO, il vento spira in poppa e si spera vivamente che all’esposizione di Copenaghen, ci sia un buon successo per le aspirazioni Italiane, soprattutto si auspica che la presentazione della nostra candidatura, dia buoni frutti.
Leggi tutto “RACCONTI DI ORCHIDEE”

RACCONTI DI ORCHIDEE

LA STORIA SIAMO ANCHE NOI Post IV°

Aspirazioni, fatti ed idee, che hanno portato l’EOC del 2006 in Italia

DA GINEVRA A COPENAGHEN, 3 ANNI DI SPERANZE.

I risultati di Ginevra, entusiasmarono, l’Italia delle orchidee.

La situazione in giro per l’Italia, dava segnali di perdurante ed inspiegabile distinguo, sia interno sia esterno alle Associazioni, vedi il Lazio e la Lombardia, ma nel frattempo prendeva corpo, la chiara volontà di far crescere la passione per le orchidee.
Leggi tutto “RACCONTI DI ORCHIDEE”