S.O.S. ORCHIDEE

S.O.S. e-mail


Caro Guido, come stai? Io sono molto contento ultimamente anche perchè ho visto che alcune delle orchidee che ho stanno per fiorire, esempio: Angraecum sesquipedale (alla sua prima fioritura!!!), due cymbidium, una phalaenopsis che mi ha regalato Enzo e una miltonia… Proprio riguardo alla miltonia ho da chiederti una cosa… come vedi ti ho allegato la foto. La pianta ha in tutto 4 pseudobulbi, due nuovi e due vecchi… però come puoi ben notare le foglie dei nuovi pseudobulbi sono cresciute tutte schiacciate a fisarmonica… e anche i due getti fiorali (uno per bulbo) vanno a S. Tu che ne pensi? la pianta stava anzi anche facendo ingiallire le foglie dei due nuovi pseudobulbi e ormai ero certo che non sarebbe fiorito più nulla.. e invece sta mattina la sorpresa!!! ma secondo te da cosa è dovuto questo andamento accartocciato delle foglie?

ah, un altra cosa, prima di natale vorrei venire a trovarti ancora una volta per fare un due chiacchiere e salutarti, pensi che avrai tempo?

il tuo oncidium ornithorhynchum è DIVINO!!! bellissimo davvero , peccato che per internet non si possa sentire il suo profumo!!!!

Ti auguro una buona domenica!!!
ciao ciao
Grazie.
Stefano

p.s. Quando faro’ una foto all’ Angraecum sesquipedale in fiore, nonostante sia piccino posso mandarti la foto e poi la pubblichi sul tuo sito? Mi farebbe tanto piacere, poi ovviamente vedi tu, se non puoi non farti problemi a dirmelo.
ciaooooooo

Guido risponde:

Ciao Stefano, parto dalla richiesta finale della tua e-mail; la pubblicazione delle piante fiorite degli amici, arricchisce culturalmente questo sito – blog, pertanto mandami pure la foto accompagnata da una tua ricerca sulla specie, sarà sicuramente pubblicata.
Per la visita alle orchidee? Per te e per tutte le maiche ed amici che lo desiderano, naturalmente sì!

Il problema della tua Miltonia si presenta soprattutto sulle piante con foglie sottili e lanceolate, che escono da consistenti veli protettivi.
Le cause sono motivate con diverse interpretazioni.
Alcuni coltivatori sostengono che questa caratteristica è la conseguenza dei vari stadi dell’ibridazione che hanno concentrato in una stessa pianta, caratteristiche genetiche differenti e non sempre compatibili. Altri affermano che l’accartocciamento delle foglie in fase di sviluppo è causato da fertilizzazioni non corrette, leggi eccessive.
Sono entrambe osservazioni valide, ma, i motivi incidentali che procurano questo fenomeno, a mio parere si manifestano anche a conseguenza di bagnature eccessive sui boccioli in formazione, seguite da periodo di secco.
Così facendo, dapprima s’inzuppa la guaina protettiva dello pseudobulbo in formazione che poi seccandosi crea una sorta d’impedimento fisico alla futura crescita delle foglie.
I rimedi sono ovvi: attenzione alle bagnature e controllo costante con eventuale aiutino alla pianta in caso di bisogno.

2 pensieri su “S.O.S. ORCHIDEE

  1. Ciao Guido anche il mio zygopetalum ha lo stesso problema, infatti ha un nuovo getto tutto accartocciato che però sembra dispiegarsi man mano che cresce.
    Per aiutino intendi separare le foglie manualmente in caso di bisogno?
    Ciao

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.