Anima, e … corpo

Fine Agosto e fa ancora molto caldo, almeno dalle nostre parti. Oggi in serra, nelle ore calde, la temperatura era stabilmente sopra i 31 gradi. Dentro e fuori la serra c’è una confusione immane, sto rivoltandola sotto sopra – tradotto – sto risistemando tutte le orchidee: rinvasi, zattere, cestini ed altro.
Chi segue questo blog sa già che era mia intenzione, ridurre drasticamente la collezione. In questi due mesi ho ricevuto e-mail e telefonate di vario tenore, tutte sono servite a farmi riflettere. Alcune commoventi e preoccupate, altre interessate, altre ancora propositive e di incitamento a non mollare. Grazie. Ho provato sensazioni contrapposte – bisogno assoluto di cessione – panico appena giungevano richieste di acquisto – tristezza al pensiero di porre fine ad un viaggio lungo ormai 30 anni.
masdevallia_rinvasoNon ce la faccio proprio a staccarmi da queste piante! Sono alcuni giorni che vivo in simbiosi con loro, sudo con loro, mi riempio dei loro profumi, soffro con loro se sono in crisi. Lavoro per settori – ho appena finito la sistemazione delle “colonie” Masdevallia, Restrepia , Paphiopedilum e, prendendole per mano, una ad una, ho rivissuto tutti i loro anni di vita trascorsi nella mia serra… tanti, forse 30. Ecco, questa è l’anima della collezione! Anima e corpo… anno dopo anno, pianta dopo pianta, ognuna con la sua valigia carica di storie, di aneddoti, di passioni, di successi e di errori.
Pezzi di queste storie sono a vostra disposizione a partire da Domenica prossima, tutte le Domeniche dalle ore 9-12, le porte della serra sono aperte… vi aspetto.

6 pensieri su “Anima, e … corpo

  1. Ciao Guido, penso che quello che stai facendo in serra vuol anche dire volerla rendere più “viva”, più presentabile per offrire il meglio di sè a quanti vogliono conoscere ed imparare qualcosa su questo fantastico mondo; “ridurre” non vuol dire “mollare”, anzi, magari vuol dire “continuare con più entusiasmo”…questo è il mio augurio!
    La storia è giusto salvarla, sempre!…ce nè bisogno!
    Un cordiale saluto da Schio.
    Massimo

  2. Bene Guido non sai che conforto mi da sapere che la tua preziosa (leggasi ricca di storia) collezione continuerà a sorprenderci con le sue fioriture.
    Sai come la penso…le mie visite future, come quelle passate, non sono occasione per accaparrarmi qualche pianta (anche se una piccola divisione è più che gradita) ma piuttosto un momento per discutere insieme e per trovare un motivo di confronto.
    Avanti così…una passione è una fiamma che non si spegne mai!!!

  3. Che dire, finalmente ti sei deciso, meno male per le Orchidee, non si butta via una vita di ricordi, io non ce la faccio. Grazie che resti tra noi anche se come ho capito vuoi ridurre le tue attivita`, ma ne sei sicuro?
    Se viene Alberto vedete se avanza qualcosa anche per me`.
    un caro saluto a Rosetta
    Gianni

  4. Grazie Guido, per raccogliere qualche pezzo di storia sarò da te con piacere, ma la storia tutta salvala anche per i nostri occhi.
    Con affetto
    Sara

Ciao! Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.